SJ WorldNews - шаблон joomla Авто
Ultime Notizie
corso di Pronto Soccorso Aziendale

Sabato17 dicembre 2016 ore 09.30 – 17.00

c/o Casa del Volontariato CSVE di Acireale –Via Aranci, 16

 

  Programma Pronto Soccorso Aziendale

 

- ALLERTARE IL SISTEMA DI SOCCORSO

- RICONOSCERE UN’EMERGENZA SANITARIA

- ATTUARE GLI INTERVENTI DI PRIMO SOCCORSO

- ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SUI TRAUMI IN AMBIENTE DI LAVORO

- ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SULLE PATOLOGIE SPECIFICHE IN AMBIENTE DI LAVORO

- ACQUISIRE CAPACITA’ DI INTERVENTO PRATICO

- BLS-D

-  TEST FINALE VALUTAZIONE GRADO DI APPRENDIMENTO DELLE CONOSCENZE PRATICHE

 

 Per le iscrizioni al corso clicca qui

- Venerdì, 09 Dicembre 2016 00:06
"Natale a Librino" nella Casa del Volontariato

Ha preso il via giorno 8 dicembre "Natale a Librino. La solidarietà a Casa del Volontariato", la serie di appuntamenti che per un mese animerà il popoloso quartiere di Librino.
Le attività, in programma fino al 6 gennaio, sono promosse dal Comune di Catania e dal Centro di Servizio per il Volontariato, con la partecipazione di varie realtà associative, culturali ed ecclesiali operanti nel quartiere e aderenti alla Rete sociale di Librino.
Per il primo degli appuntamenti, la Casa del Volontariato di Viale Castagnola è stata letteralmente invasa da bambini e famiglie che hanno partecipato all'animazione organizzata dai volontari della Confraternita Misericordia Librino.
Grandi e piccini hanno posato per i selfie con Babbo Natale, comodamente seduto nella sua stanza. Per i bambini era anche possibile scrivere la classica letterina a Santa Claus e spedirla con un "canale preferenziale". E c'era poi l'angolo dei palloncini, quello del make e lo spazio dedicato al presepe, fra musiche natalizie e luci colorate.
Dopo il concerto serale dell'orchestra Musica Insieme di Librino, le iniziative proseguiranno nei prossimi giorni con dei laboratori.

- Venerdì, 09 Dicembre 2016 00:01
ASS. DISTRETTO “Catania 4”

A tutte le OdV e le Reti di Volontariato del distretto “Catania 4

Comuni: Adrano – Belpasso – Biancavilla – Misterbianco – Motta Sant’Anastasia – Paternò – Ragalna – Santa Maria di Licodia

  

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Catania 4”, all’ assemblea del distretto per l’anno 2016 che si terrà:

Giovedì 15 dicembre 2016 alle ore 17.30

presso il Palazzo Alessi, sito in Piazza Umberto Paternò (CT).

 Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

 

 

- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 17:27
ASS. DISTRETTO “Catania 3”

A tutte le OdV e le Reti di Volontariato del distretto “Catania 3

Comuni: Aci Sant’Antonio – Milo – Sant’Alfio – San Gregorio di Catania – Trecastagni – Valverde – Viagrande – Zafferana Etnea. 

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Catania 3”, all’ assemblea del distretto per l’anno 2016 che si terrà:

Giovedì 15 dicembre 2016 alle ore 19.00

presso l’ Aula Consiliare di Trecastagni (CT), sita in Piazza Guglielmo Marconi.

 Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 17:25
ASS. DISTRETTO “Catania 7”

 A tutte le OdV e le Reti di Volontariato del distretto “Catania 7

 Comuni: Castel di Iudica – Militello Val di Catania – Palagonia - Raddusa – Ramacca – Scordia - Vizzini.

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Catania 7”, all’ assemblea del distretto per l’anno 2016 che si terrà:

Mercoledì 14 dicembre 2016 alle ore 18.30

presso la sede dell’Associazione AVIS Scordia, sita in via Libera Scavo n. 1 – Scordia (CT).

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 17:24
chiusura ENNA

mercoledì  07 dicembre chiusura del punto operativo di Enna 

- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 17:22
Giornata del Volontariato 2016: fra interrogativi e certezze

Carissimi volontari,
ieri l'attenzione dei media, e in verità anche di tutti noi (giustamente, dati i risvolti sulla vita di ciascuno), era rivolta all'esito del referendum costituzionale. Ma nessuno di noi ha dimenticato che il 5 dicembre si celebra la Giornata internazionale del Volontariato, giunta alla 31esima edizione.
E' una data simbolica, che l'ONU ha istituito nel 1985 allo scopo di “riconoscere e promuovere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari in tutto il mondo”. Noi l'abbiamo celebrata proseguendo il nostro impegno quotidiano, avviando magari le attività di fine anno e certamente pensando ai programmi dell'anno successivo.
Ma quest'anno pensiamo alla Giornata anche con riferimento al futuro che in Italia avrà il Volontariato, dopo la riforma del Terzo Settore voluta dal governo ormai dimissionario: si aspettano i decreti attuativi che però come diversi altri atti restano al momento nell'incertezza.Vorremmo sapere oggi cosa sarà domani e invece dobbiamo attendere per sapere l'assetto che avranno i Centri di Servizio.
La certezza restiamo noi, i volontari e le associazioni. L'ultimo rapporto di CsvNet, diffuso alcune settimane fa, dicono che in Italia ci sono 1,7 milioni di persone che fanno volontariato all’interno delle organizzazioni di volontariato, pari al 3,2% della popolazione italiana con più di 14 anni: un numero molto elevato. Nello stesso tempo, negli ultimi sette anni il numero di nuove associazioni costituite è diminuito costantemente: nel 2014 si è registrato un meno 15 per cento rispetto all’anno precedente.
Sono segnali di difficoltà che conosciamo e che viviamo. Ma che non ci fermano. E non serve una Giornata per darci la motivazione ad impegnarci comunque per il bene comune.
Confidiamo, invece, che la ricorrenza del 5 dicembre possa aiutare chi di competenza a dare i migliori strumenti di "lavoro" a tutti i volontari. Per fare sempre meglio.
Intanto, buon volontariato a tutti!

Salvo Raffa
- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 09:53
NATALE A LIBRINO

- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 09:36
NATALE A VARANNI

- Mercoledì, 07 Dicembre 2016 09:34
trentennale della misericordia di Pedara

- Lunedì, 05 Dicembre 2016 09:53
Giornata disabilità, a Librino “bar al buio”

In occasione della Giornata internazionale della persona con disabilità che si celebra il 3 dicembre, la Casa del Volontariato di Librino ospiterà il “Bar al buio”. L’iniziativa, realizzata dall’associazione 104 Orizzontale e dalla Misericordia di Librino con il sostegno del Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, propone un’esperienza di solidarietà non ordinaria.

Il “bar al buio” è infatti un percorso in cui i vedenti vengono accompagnati da non vedenti a gustare le specialità offerte attraverso olfatto e tatto, come i non vedenti i quali vedono “in maniera diversa”: in questo modo, le parti si invertono e i normodotati diventano “diversamente abili” in un contesto nel quale invece i disabili della vista sono perfettamente a loro agio.

Il “Bar al buio” sarà aperto sabato 3 dicembre dalle 17 alle 20 e domenica 4 dalle 11 alle 13, nei locali della Casa del Volontariato di Viale Castagnola n. 4 (sul navigatore, inserire il n. 7). L’ingresso è libero.

 

- Venerdì, 02 Dicembre 2016 20:49
Presepe sommerso città di siracusa

- Venerdì, 02 Dicembre 2016 09:18
Convegno: le organizzazioni di volontariato

- Giovedì, 01 Dicembre 2016 17:52
ASS. DISTRETTO “Enna 3”

A tutte le OdV e le Reti di Volontariato del distretto “Enna 3

Comuni: Cerami – Gagliano Castelferrato – Nicosia – Sperlinga – Troina.

 

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Enna 3”, all'assemblea del distretto per l’anno 2016 che si terrà:

martedì 6 Dicembre 2016 alle ore 18.00

 

presso la sede dell’Associazione AVIS,  sita in Via del Mercato n. 8 – Nicosia (EN).

 

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Mercoledì, 30 Novembre 2016 14:38
ASS. DISTRETTO “Siracusa 3”

 

ATTENZIONE PER LE CATTIVE CONDIZIONI METEO E' STATA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

 

A tutte le OdV e le Reti di Volontariato del distretto “Siracusa 3” 

Comuni: Avola – Noto – Pachino – Portopalo di Capo Passero – Rosolini

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Siracusa 3”, all'assemblea del distretto per l’anno 2016 che si terrà:

mercoledì 07 Dicembre 2016 alle ore 17.00

 

presso la sede dell’associazione AGAPE di Pachino, Via Calogero Emilio  n. 49 -  Pachino (Sr).

 

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Mercoledì, 30 Novembre 2016 14:36
Il "villaggio dei beni comuni" secondo i giovani


Nello scorso week-end i tre Centri di Servizio per il Volontariato della Sicilia (CSVEtneo, Cesvop, Cesv Messina) hanno riunito oltre 400 giovani di tutta la Sicilia in un confronto sulle loro esperienze di volontariato e di cittadinanza attiva, al fine di costruire insieme “Il Villaggio dei Beni Comuni”. Grazie all’organizzazione del CSVE, hanno partecipato giovani volontari e studenti degli Istituti Superiori “E. De Nicola” di San Giovanni La Punta (CT), “A. Lincoln” di Enna, “L. Einaudi” di Siracusa, “G. Galilei – T. Campailla” di Modica (RG).
I lavori hanno visto una sessione formativa che ha dato ai partecipanti informazioni e formazione sui beni comuni e sulla rigenerazione sociale attraverso il principio di sussidiarietà; particolarmente significativo l’intervento del rappresentante di Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie che ha illustrato la situazione dei beni sequestrati ai mafiosi. Quindi i partecipanti, suddivisi in cantieri e sottocantieri, sono stati guidati nella definizione della loro “isola” dei beni comuni e invitati a riflettere su cosa fosse veramente necessario per vivere tutti insieme per un anno su un’isola. Poi, tutti i “cantieri” sono stati invitati a fare un gioco di ruolo: i gruppi sono stati “costretti” ad “abbandonare” la propria isola a causa di una grave minaccia e sono dovuti salire su un “gommone” per partire verso un “approdo”, portando con sé tutto il lavoro svolto. Lungo la rotta, alcuni gruppi isola sono simbolicamente “naufragati” e le altre “imbarcazioni” hanno avuto la possibilità di salvarli. Un gioco di ruolo, che ha fatto riflettere i ragazzi sulle tragedie delle migrazioni.
Tutti i gruppi, sono pertanto confluiti in un unico cantiere che ha avuto il compito di riflettere sui beni comuni da rivalutare nel territorio siciliano. I ragazzi hanno scritto su un’apposita scheda il bene da migliorare o salvare, indicando anche quali referenti istituzionali andassero coinvolti e sensibilizzati. Alcuni gruppi (gli “scampati” ai gommoni affondati), hanno lavorato sui “beni comuni immateriali”: legalità, sicurezza, tutela dei diritti, accoglienza e integrazione, servizi per i più deboli, accoglienza e integrazione, servizi per i più deboli, povertà, riuso e riciclo dei rifiuti, recupero delle eccedenze alimentari e cultura antispreco.
I ragazzi hanno quindi dovuto costruire quanto ideato per rappresentare i vari progetti elaborati nei cantieri (parchi, piste ciclabili, giardini, monumenti, ecc…). Il risultato è stato veramente sorprendente. I ragazzi sono riusciti a proporre tanti progetti interessanti e a rappresentarli in maniera artistica. All’interno del Villaggio dei beni comuni sono stati valorizzati anche alcuni lavori precedentemente realizzati dalle scuole. Gli studenti dell’Istituto De Nicola di San Giovanni La Punta hanno portato una bicicletta verde (simbolo della mobilità sostenibile) e il manifesto “Il Volontariato - frammenti di gratuità”, che vede al centro il celebre dipinto “ Il dono del mantello di S. Francesco” di Giotto. Infine, è stato inaugurato “Il Villaggio dei Beni Comuni”, visitato dalle autorità presenti.

- Venerdì, 25 Novembre 2016 07:57
“Natura Urbana” CONCORSO FOTOGRAFICO

A.D.A.S. Onlus, Associazione per la Difesa dell'Ambiente e della Salute, organizza il primo concorso fotografico a premi sul tema “Natura Urbana”. E possibile iscriversi a partire dal 10/11/2016 fino alla mezzanotte del 4/12/2016. I concorrenti invieranno i propri scatti seguendo le indicazioni contenute nel Regolamento pubblicato in versione scaricabile insieme al modulo di iscrizione sul sito web www.associazioneadas.com . 

Ogni scatto sarà un racconto visivo fatto di emozioni che esprima l’essenza dell’incontro tra la Natura, la città in espansione e i suoi abitanti: il dolore scatenato dal prepotente avanzare della cementificazione selvaggia che sconvolge il territorio e la rassicurante presa d’atto che è possibile la convivenza armoniosa tra la Natura e Urbanizzazione. Ogni scatto potrà offrire una opportunità per stimolare una riflessione e favorire la presa di coscienza che occorre avviare un profondo processo di cambiamento verso modelli urbani sostenibili.
Le foto saranno selezionate e giudicate da una giuria tecnica di fotografi professionisti; la giuria popolare, costituita dal pubblico. Sono previsti premi per i primi tre classificati, assegnati dalla giuria tecnica, e uno riservato al più votato dalla giuria popolare. Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione.
Giovedì 8 dicembre 2016 presso l'Hotel “Royal” di via San Giuliano 337 a Catania verranno esposte le 50 foto finaliste; sarà possibile visitare la mostra dalle 16.30 alle 20.30. Alle 21,00 nel corso di una serata che prevede la partecipazione di artisti si svolgerà la cerimonia di premiazione. La serata sarà presentata da Federica Campilongo, giornalista, direttore responsabile de ilpapaverorossoweb.it, organo d'informazione di A.D.A.S. e da Andrea Cuscona, giornalista, addetto stampa e comunicazione dell'Associazione.  La testata, inoltre, proprio in quell'occasione festeggerà il primo anno di attività e informazione. 

Nel corso della serata degustazione bevande e cibi biologici a Km 0.
Il concorso e l'evento consentiranno di raccogliere fondi a sostegno delle attività di assistenza, consulenza e informazione svolte quotidianamente da A.D.A.S. onlus, del progetto di assistenza BioBanco e del progetto informativo editoriale de ilpapaverorossoweb.it.

Regolamento di partecipazione e modulo per iscrizione versione scaricabile su www.associazioneadas.com,

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Tel: 335 527 9210 (Marisa) / 346 229 9093 (Federica) / 373 885 3038 (Adriana)
Mail: info@associzioneadas.com
Mail partecipazione concorso: adas.naturaurbana@gmail.com (inviare qui domanda iscrizione e foto)
Mail Ufficio Stampa e Comunicazione: adas_comunicazioni@gmail.com 
Web: www.associazioneadas.com/ www.ilpapaverorossoweb.com 

EVENTO FB: https://www.facebook.com/events/1800334373564164/

- Martedì, 22 Novembre 2016 22:50
 

dal CSVE

corso di Pronto Soccorso

ASS. DISTRETTO “Catania 4”

ASS. DISTRETTO “Catania 3”

ASS. DISTRETTO “Catania 7”

chiusura ENNA

ASS. DISTRETTO “Enna 3”

ASS. DISTRETTO “Siracusa 3”

ASSEMBLEA DISTRETTO “enna 2"

RAGUSA CORSO DI FORMAZIONE OLP

assemblea distretto “Siracusa

punto operativo di Enna

Last Updated on Dic 09 2016

"Natale a Librino" nella Casa del Volontariato

Ha preso il via giorno 8 dicembre "Natale a Librino. La solidarietà a Casa del Volontariato", la serie di appuntamenti che per un mese animerà il popoloso quartiere di Librino. Le attività, in programma fino al 6 gennaio, sono promosse dal Comune di Catania e dal Centro...
Giornata del Volontariato 2016: fra interrogativi e certezze
Last Updated on Dic 07 2016

Giornata del Volontariato 2016: fra interrogativi...

Carissimi volontari,ieri l'attenzione dei media, e in verità anche di tutti noi (giustamente, dati i risvolti sulla vita di ciascuno), era rivolta all'esito del referendum costituzionale. Ma nessuno di noi ha dimenticato che il 5 dicembre si celebra la Giornata...
Giornata disabilità, a Librino “bar al buio”
Last Updated on Dic 02 2016

Giornata disabilità, a Librino “bar al buio”

In occasione della Giornata internazionale della persona con disabilità che si celebra il 3 dicembre, la Casa del Volontariato di Librino ospiterà il “Bar al buio”. L’iniziativa, realizzata dall’associazione 104 Orizzontale e dalla Misericordia di Librino con...
Il
Last Updated on Nov 25 2016

Il "villaggio dei beni comuni" secondo i giovani

Nello scorso week-end i tre Centri di Servizio per il Volontariato della Sicilia (CSVEtneo, Cesvop, Cesv Messina) hanno riunito oltre 400 giovani di tutta la Sicilia in un confronto sulle loro esperienze di volontariato e di cittadinanza attiva, al fine di costruire insieme...
 

dalle Associazioni

NATALE A LIBRINO

NATALE A VARANNI

trentennale della misericordia di

Presepe sommerso città di siracusa

Convegno: le organizzazioni di

percorsi al buoi per vedenti;

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE

Seminario “Il volontariato e il

“Natura Urbana” CONCORSO FOTOGRAFICO

Conferenza: "Donne e uomini per la

Hide Main content block
    

CO.GE.

CeSVoP Palermo

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL VOLONTARIATO: FRA CERTEZZE E INCERTEZZE Carissimi volontari, lunedì 5 l'attenzione... https://t.co/vnWM8QdtJa
Librino, percorso “bar al buio”: il mondo con gli occhi degli altri – Ultima TV https://t.co/p0RRZJ3lMh
RT @BuonSangue1: Il volontariato del sangue in Italia è sempre in movimento.Tra formazione, donazione ed eventi, ecco i save the date https…
#CSVE: il corso di formazione per OLP a Ragusa è stato annullato e rinviato a data da destinarsi
Avviato censimento dell’Istat sul non profit https://t.co/R8ptfdtalW
I Csv siciliani con i giovani e i volontari per parlare (e ripensare) i beni comuni! https://t.co/Sx22inT4m7
#CSVE: Quale impresa sociale? La Riforma del Terzo settore ce lo dirà? https://t.co/PchHWThJIP via @VITAnonprofit

Segui il CSVEtneo

Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.