SJ WorldNews - шаблон joomla Авто
Ultime Notizie
Terremoto, partiti i primi mezzi e volontari del FIR

Sono partiti ieri sera, a poche ore dall'evento, e raggiungeranno questa mattina le zone del Centro Italia colpite dal terremoto, i primi volontari e mezzi del coordinamento FIR, Forza intervento rapido, composto da organizzazioni di volontariato di Protezione civile distribuite su tutto il territorio regionale. Si tratta di un camion della Confraternita Misericordia di Pedara adibito al trasporto di materiale e tende con due volontari autisti e quattro con specializzazione logistica per il montaggio delle tende dell’associazione Pantere Verdi di Catania, mentre dalla provincia di Ragusa sono partite due unità cinofile dell’Avcm (Associazione volontari Città di Modica), già preventivamente attivate. I volontari sono destinati ad operare ad Amatrice, Accumoli e Arquata. Il FIR è stato attivato e coordinato dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile, a sua volta coordinato con il livello nazionale. Il FIR, inoltre, in collegamento con lo stesso Dipartimento Regionale di Protezione civile, ha attivato la sala operativa remota, per il coordinamento delle attività delle associazioni e per eventuali altre partenze verso le aree terremotate.

- Giovedì, 25 Agosto 2016 00:12
Gara di solidarietà

È stata immediata la risposta delle associazioni e dei volontari, che si sono attivati in soccorso della popolazione colpita dal sisma nel centro Italia, cui va la solidarietà del CSVE. Una solidarietà di cui sono protagoniste anche organizzazioni di volontariato siciliane, in allerta per un eventuale impegno diretto sui luoghi del sisma.
“A chi ha scavato a mani nude, a chi ha lavorato per assicurare le comunicazioni, chi ha coordinato le prime fasi dell''emergenza" è arrivato il ringraziamento da parte del premier Matteo Renzi. "Vorrei dire grazie a tutti quelli che, salvando una vita, hanno mostrato quanto possa essere il peso, la forza, l''importanza della Protezione civile e del volontariato", ha aggiunto il presidente del Consiglio. "Questo è il tempo della commozione ma anche dell'azione, voglio dire una cosa agli italiani e alle italiane con il cuore in mano: nei momenti di difficoltà l'Italia sa come fare, quando le cose non vanno l''Italia tutta intera e tutta insieme mostra il suo volto più bello".
Un piccolo gesto di solidarietà, dal grande valore simbolico, è arrivato anche dai rifugiati e richiedenti asilo ospiti in un centro Sprar di Gioiosa Ionica (in provincia di Reggio Calabria), gestito dalla Rete dei Comuni Solidali, che hanno deciso di donare il loro pocket money in favore delle popolazioni colpite dal violento terremoto, che questa notte ha devastato il centro Italia. In tutto si tratta di 75 persone, beneficiarie dell’accoglienza, che rinunceranno alla somma loro garantita (di circa 2,5 euro al giorno) per fare una donazione agli sfollati dei comuni di Accumoli, Amatrice e Pescara del Tronto.
A livello più “istituzionale”, la Presidenza della Cei ha disposto uno stanziamento immediato di 1 milione di euro dai fondi 8xmille e ha indetto una colletta nazionale di solidarietà per domenica 18 settembre.Si può contribuire utilizzando il conto corrente postale n. 347013 o mediante bonifico bancario su Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma – Iban: IT 29 U 05018 03200 000000011113 specificando nella causale “Colletta terremoto centro Italia”. (Caritas Italiana, Via Aurelia 796 - 00165 Roma). Offerte sono possibili anche tramite altri canali on line (sul sito www.caritas.it - Banca Prossima, piazza della Libertà 13, Roma – Iban: IT 06 A 03359 01600 100000012474 - Banco Posta, viale Europa 175, Roma – Iban: IT91 P076 0103 2000 0000 0347 013 - UniCredit, via Taranto 49, Roma – Iban: IT 88 U 02008 05206 000011063119. Caritas Italiana ha espresso "vicinanza nella preghiera e in coordinamento con le Caritas delle diocesi colpite si è attivata per i primi soccorsi".
Anche l'Auser nazionale ha avviato una raccolta fondi. L’assocazione  esprime "solidarietà, sostegno e cordoglio alle comunità del Centro Italia colpite dal violento terremoto" e "impegna tutte le proprie strutture locali e limitrofe a mettersi a disposizione della protezione civile per collaborare nelle attività  di primo intervento e soccorso". Il conto corrente bancario  intestata ad Auser presso Banca Etica Scarl, su cui versare le somme raccolte è: IBAN IT 89 L 05018 03200 000000105900, indicando nella causale: “raccolta fondi terremoto 2016 Centro Italia”. associaione pronta  ad avviare la raccolta di beni di prima necessità e quanto di utile per aiutare le popolazioni colpite dal sisma. Una sottoscrizione a favore della popolazione colpita è stata avviata anche dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia. E' possibile utilizzare i seguenti conti correnti specificando nella causale "Terremoto Centro Italia": Unicredit - IBAN: IT26X0200805203000104203419 BIC: UNCRITM1704 - Conto corrente postale FCEI n° 38016002 – intestato a: Federazione delle chiese evangeliche in Italia. 
- Mercoledì, 24 Agosto 2016 23:31
Il CSVE e l'UEPE

Spett.le Associazione,

Come detto in un precedente avviso, il CSVE (Centro di Servizio per il Volontariato Etneo) ha sottoscritto dei protocolli di intesa con l’ UEPE (Ufficio Esecuzione Penale Esterna) di Catania e di Siracusa al fine di favorire la conoscenza e l'applicazione di misure alternative alla detenzione, sensibilizzando la comunità e sostenendo il reinserimento della persona.

L’impegno concreto del CSVE è quello di  individuare e supportare le associazioni di volontariato idonee ad  accogliere i soggetti inseriti nel circuito della messa alla prova per loro il reinserimento sociale. A tal fine, sono stati programmati specifici incontri formativi e/o divulgativi che coinvolgeranno a partire dal mese di settembre le associazioni interessate, le istituzioni e gli organi forensi.

Se la Vostra associazione fosse interessata ad intraprendere il percorso formativo o ad avere ulteriori informazioni,  potete rispondere a questa mail entro lunedì 29 Agosto.

Sarete ricontattati.

- Sabato, 06 Agosto 2016 08:37
Uffici chiusi, si riapre a settembre
E' periodo di ferie! Gli uffici del CSVE, siti presso le Case del Volontariato di Acireale e Librino, sono chiusi al pubblico per tutto il mese di agosto e riapriranno regolarmente agli utenti giovedì 1 settembre, secondo gli orari e le modalità consuete.
I punti operativi di Siracusa, Ragusa ed Enna resteranno chiuse, invece, fino a venerdì 2 settembre e le attività ripartiranno la settimana successiva: lunedì 5 settembre pomeriggio riaprirà la sede di Siracusa, mercoledì 7 quella di Enna e giovedì 8 la sede di Ragusa, secondo il consolidato calendario settimanale.
Buone vacanze a tutti, con l'augurio che siano riposanti e rigeneranti. E arrivederci a settembre!
- Mercoledì, 03 Agosto 2016 21:54
ceramesi volontari per un giorno

- Venerdì, 29 Luglio 2016 18:07
Scuola di Protezione Civile all’Ipm di Bicocca

Un gruppo di ragazzi, reclusi nell’Istituto penale per minorenni di Bicocca, ha potuto apprendere nozioni di protezione civile e di primo soccorso grazie all’attività promossa dal Fir – Forza intervento rapido, coordinamento regionale che ha sede a Catania.

Una decina di volontari, appartenenti a diverse associazioni aderenti al Fir, con il sostegno del Centro di Servizio per il Volontariato Etneo e in accordo con la direzione dell’Ipm, hanno tenuto nei giorni scorsi due incontri cui hanno preso parte venti ragazzi di varia età. I partecipanti hanno aderito con entusiasmo alla proposta e sono stati accompagnati dai tutor della struttura carceraria.

I volontari, esperti in materia, hanno spiegato agli attenti discenti come praticare il “Bls” supporto di base delle funzioni vitali, anche attraverso prove di rianimazione cardio polmonare su manichini e la proiezione di slide di rianimazione; hanno illustrato le norme comportamentali in caso di emergenza e le attività antincendio, effettuando prove di spegnimento con un vero mezzo antincendio; e hanno illustrato il ruolo del volontariato in questi scenari.

«Non ci risultano altre esperienze simili di protezione civile all’interno di un carcere minorile – dice il presidente del Fir, Tony Gaziano – ma al di là di questo nostro primato siamo soddisfatti del lavoro svolto perché siamo riusciti a trasmettere il senso di partecipazione civica ai ragazzi». L’attività fa parte di un più ampio progetto del Csve, che punta l’attenzione su giovani e adulti reclusi in istituti di pena.

- Venerdì, 29 Luglio 2016 17:57
Giubileo Diocesano

- Giovedì, 21 Luglio 2016 00:00
Ragusa: sportello aperto il 20 luglio

Spett.li Associazioni,

Vi informiamo che lo sportello operativo territoriale di Ragusa sarà aperto mercoledì 20 luglio dalle ore 17.00 in occasione dell’Assemblea distrettuale, comunichiamo inoltre, che saranno presenti gli operatori del CSVE.

 

Rimarrà chiuso giovedì 21 luglio.

 

Le attività riprenderanno normalmente da giovedì 27 luglio presso la sede del CRAV, via Trieste 58, Ragusa.

 

Cordiali saluti

La Segreteria del CSVE

- Martedì, 19 Luglio 2016 09:59
Librino, 20 luglio sportello chiuso

Spett.le Associazione,

Vi informiamo che la Casa del Volontariato di Librino, mercoledì 20 luglio rimarrà chiuso.

  Saluti

La Segreteria del CSVE

- Martedì, 19 Luglio 2016 09:51
CSVE: CHIUSURA ESTIVA

Spett.li Associazioni,

Vi comunichiamo che le sedi territoriali di Siracusa, Ragusa ed Enna da lunedì 01 agosto a venerdì 02 settembre c.a.  resteranno chiuse. Le attività ripartiranno lunedì 5 settembre c.a.

Vi auguriamo Buone Vacanze

 

Il CSVE  

- Martedì, 19 Luglio 2016 08:27
Grest ad Acireale, volontari cercansi
Ha preso il via stamattina nella Casa del Volontariato di Acireale il “GREST per ragazzi disabili abili”, promosso dal CSVE, dal Comune di Acireale e dal Dipartimento di Salute Mentale con il Gruppo ragazzi CISIAMONOI. Un’iniziativa che per un mese, fino al 12 agosto, ogni lunedì, mercoledì e venerdì mattina, coinvolgerà disabili sia mentali che fisici e in attività di giardinaggio, cucina e giochi con l’acqua.

Il Grest si svolgerà dalle 9.30 alle 13 negli spazi di Via Aranci n. 16, a suo tempo affidati dal Comune al Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, che vi ha creato la Casa del Volontariato.

E proprio il CSVE lancia un appello per coinvolgere volontari che affianchino gli animatori delle associazioni già impegnati nell’iniziativa: non sono richieste competenze specifiche, solo buona volontà e la voglia di rendersi utili agli altri in un periodo, quello estivo, in cui chi è più sfortunato ha meno possibilità di svolgere le attività quotidianamente accessibili ai “normodotati”. Chiunque fosse interessato può contattare il Csve ai vari recapiti disponibili (tel. 0954032041, 0954032194, segreteria@csvetneo.org, o su Facebook).

Il Grest è cominciato oggi (lunedì 18), alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali di Acireale, Adele D’Anna, e del presidente del CSVE, Salvo Raffa.

- Lunedì, 18 Luglio 2016 10:59
“D’Estate Librino”, che successo fra giochi e sketch

 

Dai sorrisi dei bambini degli oratori impegnati in giochi e animazione, alle risate dei più grandi per gli sketch di Salvo La Rosa e Giuseppe Castiglia: da pomeriggio a sera, “d’estate Librino” ha animato con un pienone gli spazi adiacenti alla parrocchia Resurrezione del Signore di Viale Castagnola. Una festa del volontariato, promossa e realizzata dal Csve, che ha centrato l’obiettivo di tenere alta l’attenzione sulla zona sud di Catania, come suggerito dal titolo con un gioco di parole. E come, poi, effettivamente attestato dal migliaio di persone che hanno risposto all’invito.

La serata ha registrato la partecipazione del sindaco Enzo Bianco che, accompagnato dagli assessori Valentina Scialfa e Rosario D’Agata, ha visitato i locali della parrocchia e la cucina da campo dove i volontari del coordinamento Fir hanno preparato e offerto centinaia di chili di pasta. «Consegneremo i primi orti urbani proprio qui a Librino, ma questo è solo uno dei tanti progetti per il quartiere», ha detto Bianco, congratulandosi con i volontari e gli operatori che hanno contribuito a realizzare l’evento.

Dal palco sono intervenuti il presidente del Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, Salvo Raffa, che ha sottolineato la presenza della Casa del Volontariato aperta appena due mesi addietro; il parroco don Salvo Cubito e il rappresentante della Rete sociale di Librino Gugliemo Barletta, che hanno sottolineato la valenza dell’iniziativa per il quartiere; e il volontario “storico” della Misericordia Santo Carnazzo, che ha fatto riferimento alla campagna #sanmarcoaperto lanciata a favore dell’apertura dell’ospedale, alla quale stanno aderendo tanti residenti. Mattatori della serata sono stati Salvo La Rosa, nella veste di presentatore, e lo showman Giuseppe Castiglia, con le sue barzellette.

Nel pomeriggio erano stati protagonisti i circa duecento bambini degli oratori di Tàlita Kum, Giovanni Paolo II e Resurrezione del Signore, coinvolti dagli animatori in molteplici giochi, con tanto di premi e riconoscimenti. Un’invasione allegra e rumorosa continuata fino a sera, che ha già lasciato il posto all’impegno quotidiano e silenzioso di tanti volontari.

- Sabato, 16 Luglio 2016 10:02
Anch'io sono la protezione civile

- Venerdì, 15 Luglio 2016 09:36
cHIUSURA SPORTELLO DI eNNA

Spett.le Associazione,

Vi informiamo che lo sportello operativo territoriale di Enna, mercoledì 13 luglio rimarrà chiuso.

Le attività riprenderanno normalmente da mercoledì 20 luglio, sempre presso i locali dell'ex sede Avo, siti in Via della Resistenza n. 92 - Palazzo Mazzuolo (nei pressi degli uffici dell'Anagrafe di Enna bassa).

Per qualsiasi chiarimento o informazione vi preghiamo di contattare l’operatore del CSVE Marco Gurrieri.

 

Saluti

La Segreteria del CSVE

- Mercoledì, 13 Luglio 2016 10:18
Assemblea distretto “Ragusa 1” e “Ragusa 2”

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V. e le Reti di Volontariato, operanti nei Distretti Territoriali del Volontariato “Ragusa 1” e “Ragusa 2”, alla prima assemblea dei distretti per l’anno 2016 che si terrà:

mercoledì 20 luglio 2016 alle ore 17.30

presso la nuova sede del Centro Studi F. Rossitto, sita in Via Ettore Majorana n. 5 – Ragusa.

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Martedì, 12 Luglio 2016 17:13
Acireale chiusura CSVE

Giovedì 14 luglio chiusa la Casa del Volontariato di Acireale e il punto operativo di Ragusa, tutti gli operatori del CSVE saranno impegnati nell’evento che si terrà, in tale data, a Librino.

 

- Domenica, 10 Luglio 2016 09:16
“D’Estate Librino”, giovedì festa del volontariato

I volontari animano il quartiere di Libri­no con una serata aperta a tutti i cittadini. Pe­r iniziativa del Csve, infatti, giovedì 1­4 luglio lo spazio adiacente alla parrocc­hia Resurrezione del Signore di Viale Cas­tagnola n. 4 sarà teatro della festa del volon­tariato “D’Estate Librino” (ma anche “d'es­tate”: gioco di parole che vuole sottolin­eare, appunto, la volontà di mantenere l’­attenzione sui quartieri sud di Catania).

Le attività si svolgeranno di fronte ai l­ocali che da due mesi ospitano la Casa de­l Volontariato, alcuni uffici del Csve, i­l coordinamento Fir e la Misericordia di ­Librino, nonché la bambinopoli da quest’u­ltima realizzata e donata al quartiere.

Il programma prevede, oltre a occasioni di promozione delle associazioni di volontariato, dalle ore 18, anima­zione e giochi per i più piccoli a cura dei volontari, alle 20­ la maccheronata gratuita aperta alla cit­tadinanza, offerta e preparata dai volont­ari del coordinamento FIR (Forza interven­to rapido); alle 21, poi, andrà in scena ­uno spettacolo con la partecipazione di S­alvo La Rosa e Giuseppe Castiglia.

La festa del volontariato sarà presentata­ in conferenza stampa lunedì 11, alle ore­ 16, nella sede del Csve di Viale Castagn­ola n. 4 (per meglio raggiungerla, inseri­re nel navigatore il n. 7). Interverranno­ il presidente del Csve Salvo Raffa e i d­ue artisti La Rosa e Castiglia.

Catania, 8 luglio 2016                                                      L’Ufficio Stampa

- Sabato, 09 Luglio 2016 13:56
Arte Famiglia Disabilità senza barriere

- Giovedì, 07 Luglio 2016 08:36
Riforma del Terzo Settore, incontro a Palazzolo Acreide

Si parlerà della riforma del Terzo Settore, del ruolo del Volontariato e di altri aspetti ancora, nel corso della manifestazione prevista per venerdì 8, a partire dalle ore 16, a Palazzolo Acreide (Sr), nella villa comunale di Piazza Marconi. “Linee Parallele e Nuova legge Terzo Settore. Un vortice di rispetto” è il titolo dell’evento, organizzato dal Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, in collaborazione con le Associazioni Anteas, Assod e An­ffas Onlus Sicilia, con l’obiettivo di mettere allo stesso tavolo associazioni e istituzioni, nel segno dell’arte.

Il programma prevede, dopo i saluti delle autorità, gli interventi dei presidenti di CSVE Salvo Raffa, An­ffas Onlus Sicilia Giuseppe Giardina, Assod Ispica Paolo Santoro, Anteas Siracusa Agostino La Fata. Interverranno quindi l’avv. Gabriele Sorace (CSVE) sul tema “Il Terzo Settore e il volontariato - Dialogo necessario per costruire il domani” e l’avv. Gianfranco De Robertis (An­ffas Onlus) su “La Nuova Riforma del Terzo Settore”. Seguirà, dalle 18, una tavola rotonda moderata dal prof. Santo Carnazzo, consigliere nazionale di CSVNet (organizzazione che raccoglie i Centri di Servizio al Volontariato d’Italia).

Le associazioni, poi, metteranno in scena i loro talenti nei momenti artistici e di intrattenimento. Un momento sarà dedicato al premio di poesia “’A Nova Terra Mia”. Prevista l’esibizione finale di Carlo Serravalle e la social band. A conclusione dei lavori, saranno presentati gli “autorappresentanti” del progetto “Io cittadino Anff­as Onlus”. Moderatore e coordinatore dei lavori sarà Nino Risuglia, volontario Anteas.

- Giovedì, 07 Luglio 2016 08:07
 

dal CSVE

Il CSVE e l'UEPE

Ragusa: sportello aperto il

Librino, 20 luglio sportello

CSVE: CHIUSURA ESTIVA

cHIUSURA SPORTELLO DI eNNA

Assemblea distretto “Ragusa

Acireale chiusura CSVE

“ IL CSVE ORGANIZZA IN

Registro, nuovi criteri

VOLONTARIATO E CARCERE

D'ESTATE LIBRINO: FESTA DEL

Terremoto, partiti i primi mezzi e volontari del FIR
Last Updated on Ago 25 2016

Terremoto, partiti i primi mezzi e volontari del...

Sono partiti ieri sera, a poche ore dall'evento, e raggiungeranno questa mattina le zone del Centro Italia colpite dal terremoto, i primi volontari e mezzi del coordinamento FIR, Forza intervento rapido, composto da organizzazioni di volontariato di Protezione civile...
Gara di solidarietà
Last Updated on Ago 24 2016

Gara di solidarietà

È stata immediata la risposta delle associazioni e dei volontari, che si sono attivati in soccorso della popolazione colpita dal sisma nel centro Italia, cui va la solidarietà del CSVE. Una solidarietà di cui sono protagoniste anche organizzazioni di volontariato siciliane,...
Uffici chiusi, si riapre a settembre
Last Updated on Ago 03 2016

Uffici chiusi, si riapre a settembre

E' periodo di ferie! Gli uffici del CSVE, siti presso le Case del Volontariato di Acireale e Librino, sono chiusi al pubblico per tutto il mese di agosto e riapriranno regolarmente agli utenti giovedì 1 settembre, secondo gli orari e le modalità consuete. I punti operativi...
Scuola di Protezione Civile all’Ipm di Bicocca
Last Updated on Lug 29 2016

Scuola di Protezione Civile all’Ipm di Bicocca

Un gruppo di ragazzi, reclusi nell’Istituto penale per minorenni di Bicocca, ha potuto apprendere nozioni di protezione civile e di primo soccorso grazie all’attività promossa dal Fir – Forza intervento rapido, coordinamento regionale che ha sede a Catania. Una...
 

dalle Associazioni

ceramesi volontari per un giorno

Giubileo Diocesano

Anch'io sono la protezione civile

Arte Famiglia Disabilità senza

"La misericordia incontra i giovani"

Memorial Cav. Andrenacci Andrea

La grande festa del volontariato

Concerto del coro polifonico “Imago

passeggiando con la fratres

Le piante aromatiche di Mani Tese

Hide Main content block
    

CO.GE.

CeSVoP Palermo

Terremoto, partiti i primi mezzi e volontari del FIR https://t.co/4djguMlye0
Terremoto, partiti volontari e mezzi da Catania e Modica | BlogSicilia - Quotidiano di cronaca, politica e costume https://t.co/PbmJcv0JPD
COMUNICATO STAMPA Terremoto, partiti i primi mezzi e volontari del coordinamento FIR Sono partiti stasera, e... https://t.co/VvbZ5O4ppQ
#CSVE: Oggi annullata in segno di lutto la manifestazione a Cerami.Tutto il CSVE si stringe attorno alle popolazioni colpite dal Terremoto
#CSVE: "Tutti in gioco per la vita" Giovedì 25 agosto 2016 ore 17.00 Agnone Bagni https://t.co/mdtgyu4i4s
#CSVE:"Ceramesi volontari per un giorno" - Mercoledì 24/08/2016 ore 18.30 Piazza Marconi Cerami (EN) https://t.co/EE1zIfOMXo
#CSVE: Il volontariato? Tutti lo abbiamo nel dna, ma non lo sappiamo https://t.co/DXkw7kUPdu via @VITAnonprofit
#CSVE: Riforma Terzo settore: pronto il decreto sul nuovo servizio civile https://t.co/NTlyoLU0iO via @VITAnonprofit
#CSVE: Altreconomia :: Il profilo del volontariato italiano https://t.co/GTCrVHzHbC
CSVE: (PON) Inclusione realizzazione interventi attuazione Sostegno inclusione attiva (SIA) entro il 30/12/2016 https://t.co/vQGT0EYf0k.

Segui il CSVEtneo

Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.