SJ WorldNews - шаблон joomla Авто
Ultime Notizie
Cooperazione e rete per il territorio

La cooperazione offre opportunità di crescita per il Terzo Settore e di sviluppo per il territorio: è il messaggio che le associazioni di volontariato hanno raccolto dall’incontro svoltosi ad Acireale per iniziativa del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato Jonico, organizzato dal CSVE in collaborazione con Unicoop, Comune di Acireale, GAL Terre di Aci, nella sede dell’associazione CRAFT – Agricoltura, Ambiente, Turismo.

 

Proprio alle occasioni che offre la programmazione europea è stato dedicato il seminario, che si è aperto con l’intervento del presidente del CSVE, Salvo Raffa«Il volontariato vuole avere un ruolo attivo e propositivo per la crescita del territorio, nella consapevolezza che la dimensione di rete oggi è irrinunciabile: vogliamo quindi approfondire le opportunità che i prossimi bandi presenteranno anche alle associazioni», ha detto Raffa. «Vogliamo portare dentro la realtà del GAL Terre di Aci la voce del volontariato, che ha un ruolo importante in questo contesto», ha aggiunto il presidente del CAV Jonico, Angelo Di Grazia.

 

D’altronde, come ha evidenziato il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo«questo GAL ha ottenuto una valutazione molto alta proprio perché ha ascoltato il territorio e ha progettato con i soggetti attivi: la cooperazione è uno scoglio sempre difficile, ma abbiamo fatto e stiamo facendo molti passi avanti».

 

Con questo spirito i volontari presenti hanno ascoltato gli interventi di Lucia Calderone, responsabile Dipartimento Turismo di Unicoop Sicilia, Eleonora Contarino, vicepresidente regionale di Unicoop Sicilia, e Anna Privitera, progettista del GAL Terre di Aci. In particolare, è stata sottolineata la misura 16.9 del Programma di Sviluppo Rurale, riguardante il sostegno per la diversificazione delle attività agricole in attività riguardanti l’assistenza sanitaria, l'integrazione sociale, l'agricoltura sostenuta dalla comunità e l'educazione ambientale e alimentare, nella quale il Terzo Settore può svolgere un ruolo di primo piano. D’altronde, proprio l’associazione CRAFT, che al termine ha offerto una degustazione di prodotti tipici e birre artigianali locali, è la dimostrazione degli ottimi risultati di una progettazione valida e partecipata.

 

- Venerdì, 17 Febbraio 2017 06:37
Enna chiusura centro operativo

Si comunica alle Associazioni della provincia di Enna che mercoledì 15  febbraio 2017 la sede operativa di Enna resterà chiusa.

- Mercoledì, 15 Febbraio 2017 07:15
Corso DSA Gratuito

- Martedì, 14 Febbraio 2017 07:37
La “messa alla prova” nelle realtà del Terzo Settore

 Un “vademecum” per le Organizzazioni di volontariato che intendono attivare la “messa alla prova” di persone raggiunge da provvedimenti dell’autorità giudiziaria e l’avvio di una collaborazione con l’USSM, l’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni: sono questi i prossimi passaggi che il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo intende compiere in sinergia con le strutture territoriali del Ministero della Giustizia.

«Abbiamo attivato un percorso che vuole offrire maggiori opportunità di inclusione sociale – spiega il presidente del CSVE, Salvo Raffa – e con questo obiettivo intende anche valorizzare e riconoscere il ruolo del volontariato nella diffusione della “messa alla prova” presso enti del Terzo Settore. Le associazioni e i volontari sono pronti e disponibili, le nostre iniziative già realizzate e quelle in cantiere vanno nella direzione di sensibilizzare tutti i soggetti coinvolti e formare le persone chiamate ad operare».

E proprio questo è stato l’obiettivo del convegno “La giustizia di comunità. Applicazione dello strumento giuridico della messa alla prova e ruolo del volontariato”, organizzato dal CSVE con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine degli Assistenti sociali di Catania, nella Sala delle adunanze del Tribunale di Catania. Coordinate dall’assistente sociale Marco Santoro, le relazioni del direttore dell’UEPE (Ufficio Esecuzione Penale Esterna) di Catania, Letizia Belelli, del direttore dell’USSM (Ufficio Servizio Sociale Minorenni) di Catania, Vincenza Speranza, del presidente dell’Ordine degli assistenti sociali Sicilia, Giuseppe Graceffa, e di Marco Galati, avvocato del Foro di Catania, oltre a quella del presidente Raffa, hanno contribuito a definire e approfondire l’istituto giuridico della “messa alla prova” in esecuzione penale esterna.

Il convegno di Catania ha fatto seguito alle convenzioni sottoscritte dal CSVE con l’UEPE di Catania e di Siracusa e ai quattro incontri divulgativi rivolti alle organizzazioni di volontariato a Catania, Ragusa, Enna e Siracusa.
- Sabato, 11 Febbraio 2017 18:57
RG: chiusura sede operativa

Si comunica alle Associazioni che oggi 9 febbraio 2017 la sede operativa di Ragusa resterà chiusa.

 

- Giovedì, 09 Febbraio 2017 00:00
FIERI IN FESTA

- Mercoledì, 08 Febbraio 2017 20:26
RG - CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI LOCALI DI PROGETTO (OLP)

Corso di formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP) - Servizio Civile Sabato 04 marzo 2017 ore 9.00 – 18.00 

Sede: Hotel il Barocco Via S. Maria la Nuova, 1 – Ragusa Ibla


Il Corso per Operatori Locali di Progetto, mira a fornire gli approfondimenti sui diversi aspetti legislativi, normativi e organizzativi del Servizio Civile Nazionale, concentrandosi in particolare a fornire gli strumenti utili ad accompagnare l’OLP nella definizione del suo ruolo e per avvicinarlo alla comprensione e alla relazione con la figura del giovane volontario in servizio civile. Programma 1. Patto Formativo Presentazione del corso Attività di conoscenza Raccolta delle aspettative 

2. Storia e significati del servizio civile, ruolo dell’OLP Confronto sui significati del SCN Fondamenti costituzionali e legislativi del SCN La carta d’impegno etico Caratteristiche e competenze necessarie ad un OLP 

3. Competenze nella gestione del gruppo di lavoro e del conflitto Attività sulle problematiche operative dell’OLP Dinamiche del gruppo di lavoro e gestione del conflitto 

4. l’OLP nel progetto L’OLP come maestro Il servizio civile come contesto formativo Verifica delle competenze e della leadership di un OLP 

Notizie utili: Il corso sarà tenuto da un Ente di 1^ classe iscritto all'albo nazionale del servizio civile e pertanto la partecipazione al corso di formazione farà acquisire l'ATTESTATO di OLP rilasciato a firma dell'UNSC utile per svolgere le mansioni di OLP. Il corso è riservato esclusivamente ai Volontari delle OdV della Provincia di Ragusa. Per favorire l’accesso a tutte le organizzazioni di volontariato saranno ammessi max due volontari per Associazione. Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino ad un massimo di 25.

Il corso, il pranzo ed i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti. Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte al 100 % della giornata formativa.

 

Per iscriversi al corso clicca qui

- Sabato, 04 Febbraio 2017 08:00
RG - Corso di formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP)

Corso di formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP) - Servizio Civile Sabato 04 marzo 2017 ore 9.00 – 18.00

Sede: Hotel il Barocco Via S. Maria la Nuova, 1 – Ragusa Ibla


Il Corso per Operatori Locali di Progetto, mira a fornire gli approfondimenti sui diversi aspetti legislativi, normativi e organizzativi del Servizio Civile Nazionale, concentrandosi in particolare a fornire gli strumenti utili ad accompagnare l’OLP nella definizione del suo ruolo e per avvicinarlo alla comprensione e alla relazione con la figura del giovane volontario in servizio civile. Programma 1. Patto Formativo Presentazione del corso Attività di conoscenza Raccolta delle aspettative

2. Storia e significati del servizio civile, ruolo dell’OLP Confronto sui significati del SCN Fondamenti costituzionali e legislativi del SCN La carta d’impegno etico Caratteristiche e competenze necessarie ad un OLP

3. Competenze nella gestione del gruppo di lavoro e del conflitto Attività sulle problematiche operative dell’OLP Dinamiche del gruppo di lavoro e gestione del conflitto

4. l’OLP nel progetto L’OLP come maestro Il servizio civile come contesto formativo Verifica delle competenze e della leadership di un OLP

Notizie utili: Il corso sarà tenuto da un Ente di 1^ classe iscritto all'albo nazionale del servizio civile e pertanto la partecipazione al corso di formazione farà acquisire l'ATTESTATO di OLP rilasciato a firma dell'UNSC utile per svolgere le mansioni di OLP. Il corso è riservato esclusivamente ai Volontari delle OdV della Provincia di Ragusa. Per favorire l’accesso a tutte le organizzazioni di volontariato saranno ammessi max due volontari per Associazione. Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino ad un massimo di 25.

Il corso, il pranzo ed i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti. Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte al 100 % della giornata formativa.

 

Per iscriversi al corso clicca qui

- Sabato, 04 Febbraio 2017 07:55
CORSO BASE DI CLOWNTERAPIA 2017

- Giovedì, 02 Febbraio 2017 17:29
corso di lettura/scrittura con metodo Braille

- Martedì, 31 Gennaio 2017 17:31
Emergenza freddo, cosa è stato fatto

 

Nel far fronte all’emergenza freddo che sta straordinariamente incalzando anche i territori a bassa quota della Sicilia orientale, il Centro di servizio per il volontariato etneo ha contribuito a supportare le associazioni del coordinamento comunale di protezione civile di Catania.
In particolare, il CSVE si è occupato della gestione del soccorso dei senzatetto presso la tendopoli di piazza Falcone, presieduto dai volontari 24 ore su 24. Rispondendo a un bisogno riscontrato dagli operatori, con il supporto delle Forza di intervento rapido della Protezione Civile, sono state reperite coperte sino al territorio di Ragusa.
Grazie alla collaborazione consolidata negli anni con Coop Sicilia, è stato inoltre possibile ottenere la fornitura di beni di prima necessità per far fronte alla colazione di ben 60 persone accolte al campo: la richiesta è stata subito accolta in tempi celeri ed è stato possibile offrire ai senzatetto latte, biscotti, tè, acqua e brioches.

- Martedì, 24 Gennaio 2017 19:13
corso base di formazione per volontari

- Martedì, 24 Gennaio 2017 19:03
A Catania incontro su volontariato e "messa alla prova"

Proseguono a Catania gli incontri avviati sul territorio dal Centro di Servizio per il Volontariato Etneo per favorire la diffusione della “messa alla prova”, strumento giuridico che consente a persone raggiunte da provvedimenti dell’autorità giudiziaria di svolgere servizio presso enti del Terzo Settore in esecuzione penale esterna. Giovedì 26 Gennaio, alle ore 16.30, la Sala della adunanze del Tribunale di Catania di piazza Giovanni Verga ospiterà in proposito il convegno interprovinciale intitolato “La giustizia di comunità. Applicazione dello strumento giuridico della messa alla prova e ruolo del volontariato”, organizzato dal CSVE con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine degli Assistenti sociali di Catania.

L’incontro è rivolto ad organizzazioni di volontariato, enti del Terzo settore, istituzioni, organi forensi e assistenti sociali. I lavori, introdotti e moderati dall’assistente sociale Marco Santoro, saranno aperti dai saluti del presidente della Corte d’appello di Catania, Giuseppe Meliadò, del presidente del Tribunale di Catania, Bruno Di Marco, del presidente dell’Ordine degli avvocati di Catania, Maurizio Magnano di San Lio, del presidente del CSVE, Salvatore Raffa, del presidente del Vol.Si (Volontariato Siciliano), Santo Carnazzo. Sono quindi previste le relazioni del direttore dell’UEPE (Ufficio Esecuzione Penale Esterna) di Catania, Letizia Belelli, del direttore dell’USSM (Ufficio Servizio Sociale Minorenni) di Catania, Vincenza Speranza, del presidente dell’Ordine degli assistenti sociali Sicilia, Giuseppe Graceffa, e di Marco Galati, avvocato del Foro di Catania. A conclusione, testimonianze di associazioni di volontariato.

Per partecipare all’incontro, valevole un credito formativo secondo l’Ordine degli avvocati di Catania, è possibile effettuare l’iscrizione entro lunedì 23 attraverso la piattaforma https://it.surveymonkey.com/r/9K65996: possono partecipare al massimo due volontari per ogni associazione. Gli organizzatori sottolineano ai partecipanti la necessità di portare con sé un documento di identità che potrebbe essere richiesto per l’accesso al Tribunale.

L’incontro di Catania rientra nel progetto che il CSVE sta portando avanti al fine di promuovere percorsi di inclusione sociale attraverso la “messa alla prova”. Dopo le convenzioni sottoscritte con l’UEPE di Catania e di Siracusa e i quattro incontri divulgativi rivolti alle organizzazioni di volontariato a Catania, Ragusa, Enna e Siracusa lo scorso settembre, il CSVE continua a illustrare le procedure atte ad attivare la “messa alla prova”, invitando le associazioni interessate anche ad accreditarsi presso i Tribunali. Da parte sua, il CSVE prosegue la collaborazione con gli uffici UEPE per realizzare una banca dati utile a individuare le realtà più idonee sul territorio.

- Sabato, 21 Gennaio 2017 17:22
Enna, incontro annullato

Spett.li Associazioni del Territorio di Enna,

Vi informiamo che, in vista delle condizioni meteo avverse, l’apertura della sede e l’incontro informativo per l’iscrizione al Registro Regionale del Volontariato, previsti per domani 18 gennaio c.a. alle ore 17.00 presso A.V.O. sito in Via della Resistenza, 92 Enna, sono state annullati.

Restiamo a Vostra disposizione telefonicamente allo 0954032041.

Cordiali saluti

CSVE

- Martedì, 17 Gennaio 2017 20:59
Incontri iscrizione registro regionale del Volontariato

Spett.li Associazioni,

Ricordiamo a tutte le OdV non ancora iscritte al Registro regionale del Volontariato  che il prossimo 30 gennaio è la data ultima per la presentazione della relativa richiesta.

Si precisa che con D.A. 1320/2016 del 07/06/2016 l’Assessorato Regionale alla Famiglia ha pubblicato i nuovi criteri per l’iscrizione e il mantenimento dei requisiti.

Tale Decreto sarà illustrato durante gli incontri sul territorio.

 
A tal proposito  il CSVE organizza degli incontri sul territorio con i propri Consulenti nelle seguenti date:  

SEDI  DI INCONTRO:

Martedì 17 gennaio presso la Casa del Volontariato di Acireale, Via Aranci 16, dalle ore 17:00 alle ore 18:00

- Mercoledì 18 gennaio presso i locali dell’ex sede A.V.O. ,Via della Resistenza, 92 - Palazzo Mazzuolo – Enna (nei pressi degli uffici anagrafe di Enna bassa), dalle ore 17.00 alle ore 18.00;

Giovedì 19 gennaio presso il CRAV, sito in Via Trieste n. 58 – Ragusa, dalle ore 16:00 alle ore 17:00;

- Martedì 24 gennaio presso la Parrocchia della Sacra Famiglia, sita in Viale dei Comuni n. 14 - Siracusa, dalle ore 17.00 alle ore 18.00; 

- Mercoledì 25 gennaio presso la sede operativa del CSVE, Viale Castagnola, 4 -  Librino Catania dalle ore 17:00 alle ore 18:00;

Il CSVE resta a disposizione per qualsivoglia informazione o necessità.

Cordiali saluti.

- Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:38
apri il cuore

- Martedì, 03 Gennaio 2017 10:11
CONFERENZA STAMPA SUL PROGETTO: IO SONO A SCUOLA

- Mercoledì, 28 Dicembre 2016 16:11
 

dal CSVE

Enna chiusura centro operativo

RG: chiusura sede operativa

Rete d'impresa:

RG - CORSO DI FORMAZIONE PER

RG - Corso di formazione per

Enna, incontro annullato

Convegno: La giustizia di

Incontri iscrizione registro

chiusura natalizia

ASS. DISTRETTO “Enna 1”

ASS. DISTRETTO “Siracusa 3”

Cooperazione e rete per il territorio
Last Updated on Feb 17 2017

Cooperazione e rete per il territorio

La cooperazione offre opportunità di crescita per il Terzo Settore e di sviluppo per il territorio: è il messaggio che le associazioni di volontariato hanno raccolto dall’incontro svoltosi ad Acireale per iniziativa del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato...
La “messa alla prova” nelle realtà del Terzo Settore
Last Updated on Feb 11 2017

La “messa alla prova” nelle realtà del Terzo...

 Un “vademecum” per le Organizzazioni di volontariato che intendono attivare la “messa alla prova” di persone raggiunge da provvedimenti dell’autorità giudiziaria e l’avvio di una collaborazione con l’USSM, l’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni:...
Emergenza freddo, cosa è stato fatto
Last Updated on Gen 24 2017

Emergenza freddo, cosa è stato fatto

  Nel far fronte all’emergenza freddo che sta straordinariamente incalzando anche i territori a bassa quota della Sicilia orientale, il Centro di servizio per il volontariato etneo ha contribuito a supportare le associazioni del coordinamento comunale di protezione civile...
A Catania incontro su volontariato e
Last Updated on Gen 21 2017

A Catania incontro su volontariato e "messa alla...

Proseguono a Catania gli incontri avviati sul territorio dal Centro di Servizio per il Volontariato Etneo per favorire la diffusione della “messa alla prova”, strumento giuridico che consente a persone raggiunte da provvedimenti dell’autorità giudiziaria di svolgere...
 

dalle Associazioni

ruoli e competenze nel sistema di

Corso DSA Gratuito

FIERI IN FESTA

CORSO BASE DI CLOWNTERAPIA 2017

corso di lettura/scrittura con

corso base di formazione per

apri il cuore

CONFERENZA STAMPA SUL PROGETTO: IO

musical "Viaggi di nozze"

NATALE A LIBRINO

Hide Main content block
    

CO.GE.

CeSVoP Palermo

#CSVE Riforma del Terzo Settore: nasce il Comitato “La Parola ai Volontari” https://t.co/CAwRSNIxLg
#CSVE: #formazione Corso DSA GratuitoLentini (SR) per info https://t.co/0Xamlr6KH4 https://t.co/m0NvXLt3Ao
"Un percorso per offrire maggiori opportunità di inclusione sociale" Il #CSVE per la "messa alla prova" su… https://t.co/nX4gSNeXgJ
«Abbiamo attivato un percorso che vuole offrire maggiori opportunità di inclusione sociale e con questo obiettivo... https://t.co/vZxQow3lY2
RT @sole24ore: Corte dei conti: «Rischio dispersione fondi Ue, uso poco sopra l’80%» https://t.co/XV1LpodNgS https://t.co/NESm8yM0eh
#CSVE: Corpo europeo di solidarietà, 21 mila giovani registrati. Ue lancia consultazione https://t.co/15jB3HAx9u
#CSVE: Prima giornata contro il bullismo. Telefono Azzurro: un caso al giorno - QdS.it: https://t.co/P3pPdZ6tYf
#CSVE: RG - CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI LOCALI DI PROGETTO (OLP) https://t.co/A05uz7Gd1s
#CSVE: FIERI IN FESTA cena solidale #manitese sicilia domani 10 febbraio 2017 ore 20.00 S. Giovanni Galermo - CT https://t.co/6xLOSD9eK3
#CSVE: "Rete d'Impresa" domani alle ore 18.00 presso Associazione #CRAFT Acireale : #volontariato #associazionismohttps://t.co/qQuIlSrRAP

Segui il CSVEtneo

Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.