Centro di Servizio per il Volontariato Etneo - Giornata della disabilità, volontariato in campo a Librino e Acireale

Giornata della disabilità, volontariato in campo a Librino e Acireale 

In occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”, domenica 3 dicembre, il Csve si unisce alle associazioni di volontariato attive in questo campo sostenendone le iniziative. Proprio domenica 3 dalle ore 11, infatti, gli spazi della Casa del Volontariato di Librino (adiacenti alla parrocchia Resurrezione del Signore di Viale Castagnola) ospiteranno l'attività realizzata dalla sezione catanese della Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), dalla Misericordia di Librino e dal Centro di Servizio per il Volontariato.

La mattinata vedrà prima una breve esibizione sul tema della disabilità da parte dei volontari del servizio civile nazionale che proprio in questo quartiere hanno da poco avviato il progetto a favore dei giovani, quindi la consegna di attestati del corso base di Protezione Civile organizzato dalla Misericordia con il patrocinio del Dipartimento regionale di Protezione Civile. Ai partecipanti sarà quindi proposta una mostra interattiva curata dalla Uildm sulle barriere architettoniche: chi vorrà, potrà calarsi nei panni delle persone con disabilità motoria e sarà per pochi minuti guidato sulla sedia a rotelle, accompagnato dai volontari della UILDM di Paternò, in quel "percorso ad ostacoli reali" che una persona con disabilità incontra ogni giorno per strada: buche, marciapiedi, dossi etc. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza all'inclusione delle persone con disabilità all'interno della società attraverso la promozione di azioni volte all'abbattimento delle barriere architettoniche e mentali.

Anche ad Acireale diverse organizzazioni di volontariato del territorio, con il coordinamento del Csve, sono state coinvolte nelle attività di un'intera "Settimana dei diritti delle persone con disabilità". Il programma "Sei giorni tutti incluso", da martedì 28 a domenica 3, è realizzato grazie a un lavoro di rete promosso dagli Uffici e condiviso da Csve, associazioni dei volontari e dei familiari, istituti scolastici, Garante delle persone con disabilità, Comitato paralimpico, Asp e singoli cittadini (il calendario completo delle attività è consultabile sul sito del Comune di Acireale su  http://www.comune.acireale.ct.it/News.aspx?ID=1177)




Top
Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi informativa…