SJ WorldNews - шаблон joomla Авто
Ultime Notizie
Concerto "Emozioni in Musica"

- Venerdì, 15 Dicembre 2017 05:15
Materiale tecnologico proveniente da EXPO

Expo 2015 S.p.A., Fondazione Trivulza e Banco Informatico Tecnologico e Biomedico uniti per donare i beni informatici provenienti dalla manifestazione Expo svoltasi a Milano dall’1 maggio al 31 ottobre 2015 al fine di gestire la cessione gratuita di beni mobili, privi o con ridotto valore economico, per promuovere lo sviluppo e la cultura della lotta allo spreco e del recupero dei beni a fini solidaristici.

I beni possono essere ceduti agli enti del terzo settore per il proseguimento dei propri fini e non hanno scopo di lucro.

Al momento sono già state consegnate numerose apparecchiature, allo scopo di sostenere e aiutare a realizzare i progetti degli enti beneficiari.

 

Per visionare le apparecchiature informatiche disponibili vi invitiamo ad andare all’area riservata per richiedere i beni, in alternativa se non siete registrati clicca qui

- Mercoledì, 13 Dicembre 2017 14:44
POZZALLO: Mercatini di Natale

- Sabato, 09 Dicembre 2017 14:40
Foto per la promozione del volontariato cercasi

A tutte le ODV

Il CSVE intende realizzare una campagna di promozione del volontariato nel periodo natalizio, attraverso la diffusione di un video composto da fotografie di volontari ritratti sia nel loro ambito d'attività quotidiana e sia nello svolgimento dell'impegno da volontari, al fine di diffondere il messaggio che il volontariato è svolto da persone comuni.

A tal fine, per raccogliere il materiale necessario, il CSVE chiede alle ODV che volessero prendere parte alla campagna di inviare:

- due fotografie della stessa persona, da cui si possa evincere in una che sta svolgendo un'attività quotidiana (di lavoro, in famiglia etc.) e nell'altra che è impegnata nell'attività di volontariato ordinariamente svolta (che deve essere facilmente intuibile);

- nome del volontario/a in foto e dell'associazione e città in cui opera.

Le fotografie devono essere a colori e avere le seguenti caratteristiche:

- risoluzione di almeno 150 dpi

- dimensioni di almeno 1.200x800 pixel

- orientamento orizzontale

- formato jpg o tiff o png

I files devono essere inviati all'email segreteria@csvetneo.org entro lunedì 11 dicembre.

Qualora le immagini pervenute dovessero essere in numero superiore a quelle necessarie, il CSVE si riserva di effettuare una selezione tra quelle ricevute.

- Giovedì, 07 Dicembre 2017 00:29
CONVOCAZIONE DISTRETTI TERRITORIALI DEL VOLONTARIATO “Catania 1-2-3-4-5-6-7-8”

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nei distretti Territoriali del Volontariato “ Catania 1-2-3-4-5-6-7-8”, all’assemblea del distretto per l’anno 2017 a partecipare alla riunione che si terrà:

Martedì 12 dicembre 2017 ore 18.30

presso la Casa del Volontariato di Librino -  Viale Castagnola, 4 adiacente Chiesa Risurrezione del Signore - 95121 Catania

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Martedì, 05 Dicembre 2017 00:00
Incontro pubblico: “Oltre l’etichetta Cosa c’e’?”

“Il Decò, in collaborazione col CSVE e la Parrocchia “Resurrezione del Signore” organizzano, mercoledì 6 dicembre 2017 alle 16:30, presso l’auditorium della Parrocchia “Resurrezione del Signore”sito in Viale Castagnola n. 4 – Librino, un incontro sulla corretta lettura delle etichette alimentari, dal titolo “Oltre l’etichetta Cosa c’e’?”.

Relatori saranno: Dott.ssa Panzica Claudia,  Dott.ssa Saporito Giulia,  Dott. Saporito Sergio.

Siete tutti invitati a partecipare”

- Domenica, 03 Dicembre 2017 21:10
Formazione CSVE: L’AGENDA DEL VOLONTARIO Costruiamo l’identità e la consapevolezza

Corso di formazione

 

L’AGENDA DEL VOLONTARIO

Costruiamo l’identità e la consapevolezza

 

Venerdì 15 dicembre 2017 ore 15.00 - 18.30

 Sabato 16 dicembre 2017 ore 9.00 - 17.00

 

Sede: Hotel Relax Via Epipoli, 159 SIRACUSA

 

Il Corso intende fornire ai partecipanti strumenti di lavoro, sia a coloro che si avvicinano per la prima volta al volontariato, sia a coloro che hanno già svolto queste attività. L’incontro prevede sia momenti teorici che esperienziali e si propone di implementare la relazione tra i corsisti.

 

Programma

 

  • Legge 6 giugno 2016 n. 106 -  Riforma Terzo Settore e Decreto Attuativo

 

  • Carta d’identità del Volontario: interlocutore privilegiato nell’ascolto e nella comunicazione 

-     Confini del ruolo, come aprirsi ad altre realtà del terzo settore

-      La Leadership e la sua importanza nel gruppo   

-      Gestione dei conflitti nel gruppo

 

  • L’ascolto e la comunicazione

 

  • Ruolo della Progettazione

 

  • Ambiti di attuazione dell’attività del Volontario:          area minori

area inclusione sociale

area anziani

violenza di genere

 

  • Burn Out

 

Notizie utili:

Il corso è riservato esclusivamente ai Volontari delle OdV della Provincia di Siracusa

Per favorire l’accesso a tutte le organizzazioni di volontariato saranno ammessi max due volontari per Associazione.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino ad un massimo di 30. Il corso, il pranzo ed i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti.   Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte all’ 80 % della giornata formativa.

 

Per iscriversi al corso clicca QUI

 

- Venerdì, 01 Dicembre 2017 23:44
Giornata della disabilità, volontariato in campo a Librino e Acireale

Giornata della disabilità, volontariato in campo a Librino e Acireale 

In occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”, domenica 3 dicembre, il Csve si unisce alle associazioni di volontariato attive in questo campo sostenendone le iniziative. Proprio domenica 3 dalle ore 11, infatti, gli spazi della Casa del Volontariato di Librino (adiacenti alla parrocchia Resurrezione del Signore di Viale Castagnola) ospiteranno l'attività realizzata dalla sezione catanese della Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), dalla Misericordia di Librino e dal Centro di Servizio per il Volontariato.

La mattinata vedrà prima una breve esibizione sul tema della disabilità da parte dei volontari del servizio civile nazionale che proprio in questo quartiere hanno da poco avviato il progetto a favore dei giovani, quindi la consegna di attestati del corso base di Protezione Civile organizzato dalla Misericordia con il patrocinio del Dipartimento regionale di Protezione Civile. Ai partecipanti sarà quindi proposta una mostra interattiva curata dalla Uildm sulle barriere architettoniche: chi vorrà, potrà calarsi nei panni delle persone con disabilità motoria e sarà per pochi minuti guidato sulla sedia a rotelle, accompagnato dai volontari della UILDM di Paternò, in quel "percorso ad ostacoli reali" che una persona con disabilità incontra ogni giorno per strada: buche, marciapiedi, dossi etc. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza all'inclusione delle persone con disabilità all'interno della società attraverso la promozione di azioni volte all'abbattimento delle barriere architettoniche e mentali.

Anche ad Acireale diverse organizzazioni di volontariato del territorio, con il coordinamento del Csve, sono state coinvolte nelle attività di un'intera "Settimana dei diritti delle persone con disabilità". Il programma "Sei giorni tutti incluso", da martedì 28 a domenica 3, è realizzato grazie a un lavoro di rete promosso dagli Uffici e condiviso da Csve, associazioni dei volontari e dei familiari, istituti scolastici, Garante delle persone con disabilità, Comitato paralimpico, Asp e singoli cittadini (il calendario completo delle attività è consultabile sul sito del Comune di Acireale su  http://www.comune.acireale.ct.it/News.aspx?ID=1177)




- Venerdì, 01 Dicembre 2017 05:38
CONVOCAZIONE DISTRETTI TERRITORIALI DEL VOLONTARIATO “Enna 1- 2 - 3”

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nei distretti Territoriali del Volontariato “Enna 1-2-3”, all’assemblea del distretto per l’anno 2017 a partecipare alla riunione che si terrà:

mercoledì 06 dicembre alle ore 18.00

presso Hotel Villa Giulia sito in via Dafne, 2 - Pergusa (EN).

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

 

 

- Giovedì, 30 Novembre 2017 05:46
Promozione dello Screening del Cervicocarcinoma

- Mercoledì, 29 Novembre 2017 08:29
G.A.P.A CENA SOLIDALE

- Domenica, 26 Novembre 2017 10:14
"Siracusa 1-2-3-4", Convocazione distretto territoriale

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita tutte le O.d.V., e le Reti di Volontariato, operanti nei distretti Territoriali del Volontariato “Siracusa 1 – 2 – 3 - 4”, all’assemblea del distretto per l’anno 2017 a partecipare alla riunione che si terrà:

mercoledì 29 novembre alle ore 18.00

 

presso Centro Sportivo ERG “Riccardo Garrone” Piazza Armerina, 15  - Siracusa.

 

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

 

 

- Domenica, 26 Novembre 2017 09:58
Il CSVE per un Natale all’insegna della solidarietà nello spirito della Giornata mondiale dei poveri

 

La Giornata Mondiale dei Poveri, celebratasi lo scorso 19 novembre e fortemente voluta da Papa Francesco a conclusione del Giubileo della Misericordia, ha visto il volontariato mobilitarsi in prima linea affinché tutta la comunità ricordi di tendere la propria mano ai più poveri e disagiati,costituendo di fatto un modello di riferimento per tutte le associazioni di volontariato sparse sul territorio della Penisola. Sono stati nell’occasione più di 4.000 i bisognosi, accompagnati dai volontari di associazioni provenienti non solo da Roma e dal Lazio che, terminata la Messa in San Pietro, si sono divisi prendendo parte o al pranzo festivo insieme allo stesso Papa Francesco o presso mense, seminari e collegi cattolici di Roma, serviti da 40 Diaconi della diocesi romana e da circa 150 volontari provenienti dalle parrocchie di altre diocesi. 

Un’iniziativa legata a doppio filo al mondo dell’associazionismo attento ai più disagiati, come testimonia la Veglia di preghiera per il mondo del volontariato celebrata il sabato precedente, 18 novembre, nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura, volutamente scelta per il richiamo al santo diacono di Roma che, all’imperatore che richiedeva le ricchezze della Chiesa, presentò i poveri dicendo: “Questi sono il vero tesoro della Chiesa”. “Non amiamo a parole ma con i fatti” è d’altro canto il titolo stesso del sussidio pastorale appositamente realizzato per la preparazione della prima Giornata dedicata ai poveri.

“Il Santo Padre ci propone di superare una carità episodica, non coinvolgente, in favore di un impegno fattivo e costante a fianco dei poveri. Se noi cristiani vogliamo incontrare realmente Cristo, dobbiamo toccare il suo corpo piagato in quello dei poveri. Per questo occorre adottare stili di vita diversi: occorre reagire alla cultura dello scarto e dello spreco facendo propria la cultura dell’incontro, dell’andare verso coloro che hanno bisogno” - ha affermato in proposito il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Sulla scia di questa iniziativa voluta personalmente dal Papa, il CSVE ha iniziato a pianificare una serie di iniziative di solideriatà che culmineranno nelle imminenti feste natalizie, chiedendo ai volontari e alle reti associative collegate di attivarsi per svolgere, a favore di chi ha più bisogno, iniziative delle quali verrà dato conto più precisamente secondo una programmazione unitaria, che coinvolgerà anche giovani studenti impegnati nel servizio alla comunità. Una scelta, anche questa, non casuale, se si pensa che l’Italia, secondo l’ultimo Rapporto Caritas sulle povertà, è il terzo paese dell’Unione europea ad aver incrementato il numero dei giovani in difficoltà, che dal 2010 al 2015 sono passati da poco più di 700 mila a quasi 1 milione.

Secondo gli ultimi dati del Rapporto, relativi al 2015, in Italia vivono in uno stato di grave povertà 4 milioni e 742 mila persone. Un dato che, se confrontato con quello di dieci anni fa in termini percentuali, fa registrare un incremento del 165,2 per cento del numero dei poveri, registrando generalmente quattro categorie più svantaggiate: i giovani (fino ai 34 anni); i disoccupati o i nuclei il cui capofamiglia svolge un lavoro da “operaio e assimilato”; le famiglie con figli minori e i nuclei di stranieri e misti.

Per tutti questi motivi, in occasione della Giornata internazionale del volontariato prevista il prossimo 5 dicembre, le “case del volontariato” di Acireale e Librino apriranno le loro porte per avvicinare soprattutto i giovani alla conoscenza dei valori e delle attività del mondo del volontariato ed all’incontro con le realtà operative presenti sul territorio. Rafforzare il ruolo e la presenza del volontariato sul territorio, in virtù ad esempio delle strutture a disposizione del bene comune gestite da volontari, può consentire la promozione di quella cittadinanza attiva atta ad affrontare quelle situazioni di povertà nelle quali, solitamente, nessuno ha scelto di ritrovarsi. 

- Giovedì, 23 Novembre 2017 07:02
EKTA: Concerto di beneficenza

- Martedì, 21 Novembre 2017 09:17
Alternanza scuola-lavoro, al via progettazione
Alternanza scuola-lavoro, al via progettazione
 
Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo ha formalmente avviato la progettazione di alternanza scuola- lavoro, quel modello di apprendimento che permette ai ragazzi della scuola secondaria superiore, di età compresa tra i 15 e i 18 anni, di svolgere il proprio percorso di istruzione realizzando una parte della formazione anche presso un Ente del territorio. Al primo incontro, oltre agli operatori del Csve, era presente la prof. Cassarisi dell'Ufficio scolastico provinciale di Siracusa, la prof. Bellofiore dell'istituto Fermi di Siracusa, il prof. La Delfa di Rifiuti Zero Siracusa e il sign. Oliveri dell'associazione Ross di Siracusa.
Tutti soggetti che lavoreranno insieme su un progetto riguarda riciclo, il compostaggio e le norme di primo soccorso e Protezione Civile.
- Martedì, 21 Novembre 2017 09:10
"Porte Aperte"

"Porte Aperte"

Spettabili Associazioni,

il CSVE, in occasione della "Giornata internazionale del Volontariato", indetta dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per ricordare il quotidiano impegno dei Volontari di tutto il mondo, intende "aprire le porte" delle Case del Volontariato di Catania Librino e di Acireale agli Istituti scolastici, al fine di presentare le attività delle Associazioni di Volontariato presenti nel territorio e promuovere il Volontariato giovanile.

Le Associazioni che aderiranno all’iniziativa organizzeranno, presso le due sedi, secondo le proprie caratteristiche, la presentazione delle attività di Volontariato che svolgono nel territorio, prediligendo, l’orientamento esperienziale; saranno proposte simulazioni, brevi workshop, allestimento di foto, proiezioni di video ed esercitazioni.

Le OdV interessate potranno inviare il loro interesse a partecipare all’iniziativa scrivendo all’indirizzo e-mail manduca@csvetneo.org.

 

Per informazioni contattare la segreteria del CSVE.



 

 

- Martedì, 21 Novembre 2017 09:07

7° Corso base per il VOLONTARIATO SOCIO-SANITARIO

Segui il CSVEtneo

Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.