SJ WorldNews - шаблон joomla Авто
Ultime Notizie
"GIORNATA DEL VOLONTARIATO": gli studenti nelle Case del Volontariato di Librino e Acireale

 
"GIORNATA DEL VOLONTARIATO": gli studenti nelle Case del Volontariato di Librino e Acireale
 
In occasione della "Giornata internazionale del Volontariato", indetta dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per ricordare il quotidiano impegno dei Volontari di tutto il mondo, il 5 dicembre ha visto il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo "aprire le porte" delle Case del Volontariato di Librino (Catania) e di Acireale agli istituti scolastici che hanno aderito all'iniziativa, agli aspiranti volontari e alla cittadinanza, al fine di presentare le attività delle associazioni di volontariato presenti nel territorio e promuovere il volontariato giovanile. Gli enti del terzo settore che hanno aderito all’iniziativa proposta dal CSVE hanno potuto esporre le attività che svolgono sul territorio, presentando anche attività e brevi workshop, completate da foto e video. Ecco alcune immagini provenienti sia da Acireale, dove, insieme alle associazioni Avulss e AVESCI, sono stati accolti gli studenti dell'Istituto Olivetti di Riposto, sia da Librino, dove, insieme alle associazioni Misericordia di Librino, Le Aquile, Manitese e "Clown senza frontiere", sono statti ospitati gli studenti dell'Istituto De Nicola di San Giovanni La Punta e dell'Istituto Gemellaro di Catania.
 
 
- Giovedì, 05 Dicembre 2019 22:20
Giornata Mondiale del Volontariato 2019: il messaggio del CSVE


Giornata Mondiale del Volontariato 2019: il messaggio del CSVE
 
In occasione della "Giornata internazionale del Volontariato", indetta dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per ricordare il quotidiano impegno dei Volontari di tutto il mondo, è questo il messaggio proposto dal presidente del Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, Salvo Raffa, che ha introdotto la giornata pensata al Cine Diana di Ispica per l'occasione dalle associazioni locali, come da immagini e programma nella gallery a seguire:
 
"Una giornata come questa, dedicata all'attività che in ogni angolo del globo coinvolge in misura diversa milioni di persone dedite al servizio del volontariato, deve farci riflettere sulla necessità di necessitò di opporci nella quotidianità ai pericoli di una cultura dello scarto e dell’indifferenza. Il volontario, come può, dove può e con i mezzi di cui può disporre, pone l'idea del dono come paradigma in grado di sfidare l’individualismo e la frammentazione sociale contemporanea che può tentare ogni contesto.

Ma donare il nostro tempo non si identifica con la semplice azione del regalare, perché può dirsi tale solo se, come ci ha ricordato Papa Francesco, è dare sé stessi e 'non si riduce a mero trasferimento di una proprietà o di qualche oggetto. E si differenzia dal regalare proprio perché contiene il dono di sé e suppone il desiderio di stabilire un legame. Il dono è, quindi, prima di tutto riconoscimento reciproco, che è il carattere indispensabile del legame sociale'. D'altra parte, solo quando ci concepiamo non come 'isole', ma come per nostra natura legati a tutti le altre persone che possiamo incrociare ogni giorno, è possibile praticare quella prassi sociale solidale improntata al bene comune. La gratuità deve essere il lievito della nostra azione, che spesso tocca i più disparati e persino ignorati disagi: la cultura della gratuità e del dono sono indispensabili per superare quella cultura del profitto e dello scarto che a tutto è pronta a dare un costo o un prezzo, dimenticando l'umanità. Buona festa del volontariato a tutti!"
 
 
 
 
 
- Giovedì, 05 Dicembre 2019 22:03
NATALE ALLA CASA DEL VOLONTARIATO DI ACIREALE: ECCO LE ATTIVITA'

NATALE ALLA CASA DEL VOLONTARIATO DI ACIREALE: ECCO LE ATTIVITA'
 
Come ogni anno, il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo apre le porte della Casa del volontariato di via aranci, ad Acireale, per molteplici attività natalizie aperte a tutta la cittadinanza, secondo attività previste per tutte le età: alcune, saranno curate direttamente dal CSVE, con l’aiuto dei ragazzi impegnati nei progetti del Servizio Civile; altre, saranno curate da alcune delle associazioni aderenti al CSVE.
Ecco, a seguire, date e tipologie di attività previste:

 

 

 

- Giovedì, 05 Dicembre 2019 08:37
Assemblea ordinaria dei soci del CSVE

Catania, 02/12/2019

Prot. n. 612/2019

                                                                                                        Ai Delegati degli ETS soci del CSVE

                                                                                                        Al Collegio dei revisori

                                                                                        E p.c.       OTC Sicilia - Fondazione ONC

Oggetto: assemblea ordinaria dei soci del CSVE

Si comunica che è convocata, dal Presidente, l’assemblea ordinaria dei soci, a norma dell’articolo 14.6 del vigente Statuto, per venerdì 13 dicembre 2019 ore 08:00 in prima convocazione e per Sabato 14 dicembre 2019 ore 10.30 in seconda convocazione presso la Casa del Volontariato di Librino - Viale Castagnola, 4 adiacente Chiesa Resurrezione del Signore - 95121 Catania, con il seguente ordine del giorno:

Comunicazioni del Presidente
1. Approvazione programmazione CSVE annualità 2020; 

2. Elezioni componenti Collegio dei Revisori;

3. Elezioni componenti Collegio dei Saggi;

4. Varie ed eventuali.

Per le eventuali candidature relative ai punti 2 e 3 CLICCA QUI

Cordiali saluti

Il Presidente del CSVE

- Martedì, 03 Dicembre 2019 20:40
Giornata internazionale delle persone con disabilità: l'iniziativa del CSVE

Giornata internazionale delle persone con disabilità: l'iniziativa del CSVE

La Giornata internazionale delle persone con disabilità, indetta nel 1992 dalle Nazioni Unite per il 3 dicembre, si focalizza quest’anno sul tema della "Trasformazione verso società sostenibili e resilienti per tutti", con l’obiettivo di favorire iniziative in favore dei disabili, in linea con l’attuazione dell’Agenda 2030 e degli altri accordi internazionali tra i quali la Nuova Agenda Urbana.

“Non lasciare nessuno indietro”, è l’indicazione dell’Agenda 2030 per ottenere uno sviluppo sostenibile e inclusivo e promuovere una società resiliente per tutti.

In molti paesi del mondo la disabilità continua a scontrarsi con barriere culturali e ambientali la cui eliminazione rappresenta un obiettivo indispensabile per il benessere di quel miliardo di persone (l’80% nei paesi in via di sviluppo) che convive con una o più forme di disabilità. E le nostre città purtroppo, soprattutto per quel che riguarda le barriere architettoniche hanno ancora molto da fare. Ecco a seguire il programma dell'iniziativa realizzata in proposito dal CSVE:

- Domenica, 01 Dicembre 2019 15:43
"Giornata internazionale del Volontariato"

Spettabili ETS,

il CSVE, in occasione della "Giornata internazionale del Volontariato", indetta dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per ricordare il quotidiano impegno dei Volontari di tutto il mondo, Giovedì 05 dicembre p.v. intende "aprire le porte" delle Case del Volontariato di Catania Librino e di Acireale agli Istituti scolastici, agli aspiranti Volontari e alla cittadinanza, al fine di presentare le attività delle Associazioni di Volontariato presenti nel territorio e promuovere il Volontariato giovanile.

Gli ETS che aderiranno all’iniziativa proposta dal Centro potranno esporre le attività che svolgono nel territorio; sarà anche possibile presentare simulazioni, giochi ed esercitazioni, organizzare brevi workshop, allestire foto e proiettare video.

Le OdV interessate potranno inviare un-email all’indirizzo di posta elettronica manduca@csvetneo.org.

Per informazioni contattare Marco Gurrieri o Melania Manduca ai numeri 095/4032041-194.

- Giovedì, 28 Novembre 2019 00:00
CSVE: EN, Corso di formazione ADDETTO ANTINCENDIO Sabato 30 novembre 2019

Corso di formazione 

ADDETTO ANTINCENDIO 

Sabato 30 novembre 2019 ore 10.00 – 14.30 

Sede: RISTORANTE GARDEN, Viale dei miti n. 72, Pergusa, Enna.

Per iscriversi clicca qui

 

Il Corso intende Fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio secondo quanto previsto dal D.M. 10/03/98.

 

Programma Antincendio


Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso


1) L'incendio e la prevenzione:
– Principi della combustione;

– prodotti della combustione;

– sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
– effetti dell'incendio sull'uomo;
– divieti e limitazioni di esercizio;
– misure comportamentali.


2) Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio:

 – Principali misure di protezione antincendio;
– evacuazione in caso di incendio;
– chiamata dei soccorsi.


3)  Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili:
– istruzioni sull'uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi

  

Notizie utili:

Il corso è riservato esclusivamente ai Volontari degli ETS della Provincia di Enna.

Per favorire l’accesso a tutte le organizzazioni di volontariato saranno ammessi max due volontari per Associazione.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino ad un massimo di 30. Il corso ed i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti.  Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte al 100 % della giornata formativa.

 

 

- Mercoledì, 27 Novembre 2019 10:54
“Cuore generoso”: così istituzioni, terzo settore e mercati agroalimentari muteranno sprechi in risorse

“Cuore generoso”: così istituzioni, terzo settore e mercati agroalimentari muteranno sprechi in risorse 

 

Ridurre i rifiuti all’interno dei mercati ortofrutticoli, nello specifico i MAAS (Mercati Agro-Alimentari Sicilia S.C.p.A.), e destinare l’invenduto a rischio di deperibilità verso le fasce di popolazione socialmente deboli: si chiama “Cuore Generoso”, il protocollo d’intesa sottoscritto anche dal Centro di Servizio per il Volontariato Etneo insieme alla stessaSocietà Consortile Mercati Agro-Alimentari Sicilia, alla Regione siciliana,alla Città metropolitana di Catania,al Comune di Catania, all’A.S.P. di Catania,con l’adesione di importantiEnti del Terzo Settore come il Banco Alimentare Sicilia Onlus, la Comunità di Sant'Egidio, il Circolo Don Luigi Sturzo, la Caritas Diocesana Catania eLocanda del Samaritano.L’accordo viene volutamente sottoscritto in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SEER), che ha indotto istituzioni ed enti coinvolti, grazie a una convergenza di idee, a una straordinaria collaborazione per ottimizzare l’utilizzo dei prodotti  alimentari invenduti, ed evitare che diventino rifiuti. In particolare, l’attenzione sarà rivolta alle giacenze giornaliere del settore ortofrutta e ittico del Mercato Agroalimentare di Catania.  

 

“Cuore Generoso” ha previsto l’importante firma dell’accordo nella mattinata dello scorso sabato 23 novembre al Maas di Catania: sarà possibile non solo ridurre lo spreco e tradurre in risorsa le eccedenze delle merci a fini sociali, ma anche favorire azioni di sensibilizzazione su come conferire correttamente l’umido. Queste le principali prerogative della campagna di comunicazione ambientale su cui si fonda l’azione che prevede il riutilizzo dei prodotti “freschi” e invenduti, da donare alle associazioni che si occupano della fornitura pasti per le fasce più deboli. Nella mattinata interessata, sono intervenuti Fabio Cantarella, assessore all’Ecologia e delegato del Sindaco di Catania, Salvatore Raciti, comandante della Polizia provinciale della Città metropolitana di Catania, Salvatore Cocina, dirigente generale Dipartimento Acqua e Rifiuti, della Regione siciliana e componente del Comitato nazionale promotore della SERR, Maurizio Lanza, direttore generale ASP Catania, Emanuele Zappìa, presidente Maas e Salvatore Raffa, presidente del Csve, moderati dal giornalista Gaetano Giuseppe Russo, referente per la comunicazione D.A.R. Regione Sicilia. 

 

I firmatari del protocollosi impegnano ad attenersi a quanto specificato nel documento siglato, ciascuno secondo le proprie competenze. E’ prevista anche la divulgazione di un manuale di corretta prassi per far si che la distribuzione delle derrate alimentari avvenga in sicurezza e nel rispetto delle corrette procedure igienico – sanitarie. Gli operatori mercatalipotranno usufruire dello sgravio fiscale previsto dalla Legge 166/16 (Legge Gadda), nonché di un ulteriore beneficio sulla T.A.R.I. circa il conferimento differenziato dei rifiuti a soggetti terzi per lo smaltimento. La Città metropolitana di Catania si occuperà di effettuare i controlli sui rifiuti e di diffondere il Protocollo in altre realtà locali della Provincia e della Regione. Il progetto “Cuore Generoso”, è ideato e coordinato da Daniela Scuderi, della Città metropolitana di Catania, in collaborazione con Gaetano Giuseppe Russo, coordinatore azioni SERR per il Dipartimento Acque e Rifiuti della Regione Sicilia. 

- Domenica, 24 Novembre 2019 16:21
I clown senza frontiere di Catania tra i detenuti: in dono libri, tempo e sorrisi
I clown senza frontiere di Catania tra i detenuti: in dono libri, tempo e sorrisi

Prosegue  l’azione “volontariato nell’area penale” del Centro di servizio per il volontariato etneo, che conferma così la sua azione a sostegno delle organizzazioni che operano nell’area attraverso non solo le iniziative nelle carceri, ma anche le collaborazioni con l’UEPE (Ufficio Esecuzione Penale Esterna) e l'USSM (Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni). Il prossimo 29 novembre, nel pomeriggio, l'associazione "Clown Senza Frontiere" di Catania concluderà l'attività svolta in quest'anno donando dei libri ai giovani detenuti ospiti della Casa Circondariale "Bicocca" di Catania: l'associazione ha previsto di donare nell'occasione anche una libreria, realizzata esclusivamente con materiali di riciclo dagli stessi clown. Durante il pomeriggio sarà condivisa anche una merenda.
 
“Si tratta di un’iniziativa che rientra nel progetto annuale previsto in continuità con gli anni passati – commenta il presidente del CSVE, Salvo Raffa a supporto di quelle associazioni che di fatto operano all’interno delle strutture carcerarie: anche nella programmazione il centro ha continuato a mettere a disposizione risorse e mantenere come ambito privilegiato di collaborazione le reti di supporto che operano nelle carceri, attraverso quelle convenzioni relative alle pene alternative quali la messa alla prova e l’esecuzione penale esterna. Si tratta così – prosegue – di dare ai detenuti una possibilità di riscatto e reinserimento che come mondo del volontariato vogliamo continuare ad assicurare tanto all’interno quanto all’esterno delle strutture carcerarie per proseguire nella strada della giustizia di comunità”.
- Venerdì, 22 Novembre 2019 00:01
CT 2: Convocazione Assemblea del Distretto di Catania 2, Lunedì 25 novembre alle ore 18.00

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita gli ETS, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “ Catania 2”, alla riunione che si terrà:

 

Lunedì 25 novembre alle ore 18.00

 

presso l’Associazione Mettiamoci in Gioco, sita in Piazza Giovanni Falcone n. 1 – Sant’Agata li Battiati (CT),

 

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Giovedì, 21 Novembre 2019 23:56
Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia

- Martedì, 19 Novembre 2019 17:26
Formarsi a una finanza etica: a Librino gli studenti del "Ruiz" di Augusta
Formarsi a una finanza etica: a Librino gli studenti del "Ruiz" di Augusta
 
Un'altra tappa tra le molteplici attività del settore promozione del Centro di servizio per il volontariato etneo volte ad approfondire tra giovani e giovanissimi le tematiche legate allo sviluppo sostenibile e alla finanza etica, nell'ambito dei progetti di promozione del volontariato giovanile promosse dal CSVE insieme alle associazioni Misericordia e Buon Samaritano di Augusta (Siracusa): lunedì 18 novembre, gli studenti dell'istituto "Ruiz" di Augusta sono stati accolti nella Casa del volontariato di Librino dai responsabili del progetto per il CSVE, Melania Manduca e Marco Gurrieri, insieme ai volontari impegnati nel Servizio Civile. I ragazzi hanno avuto modo di visitare la sede e contestualizzare meglio i temi generali legati alla finanza etica, ossia quell'approccio al mondo finanziario che, oltre ai tradizionali metodi di valutazione, stabilisce come e dove allocare risorse in base soprattutto a valutazioni etiche o morali, indipendenti cioè dall'analisi prettamente finanziaria del rapporto costi/benefici, in modo da verificare sempre le ricadute su un'economia reale che concorra a felicità  e benessere collettivo. Nell'occasione, è stata offerta ai ragazzi la presentazione del modello innovativo costituito in questa direzione da Banca Popolare Etica, istituto bancario appena ventennale, pionieristico per una serie di peculiarità etico-finanziarie illustrate ai ragazzi da Renato Camarda, coordinatore del Gruppo di intervento territoriale dei soci attivi nella Sicilia Nord Est per Banca Etica, il cui il significativo slogan è  "L'interesse più alto è quello di tutti".

 
- Martedì, 19 Novembre 2019 17:02
RG 2: RIUNIONE DISTRETTO TERRITORIALE DEL VOLONTARIATO “RAGUSA 2" Martedì 26 novembre alle ore 17.00

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita gli ETS, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Ragusa 2”, alla riunione che si terrà:

Martedì 26 novembre alle ore 17.00 

presso l’ANTEAS, sita via dei Platani n. 37 – Ragusa.

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Lunedì, 18 Novembre 2019 12:24
CT 7: RIUNIONE DISTRETTO TERRITORIALE DEL VOLONTARIATO “CATANIA 7" - Giovedì 28 novembre alle ore 18.00

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita gli ETS, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “ Catania 7”, alla riunione che si terrà:

Giovedì 28 novembre alle ore 18.00

 presso la Misericordia di Bronte sita in Viale J. Kennedy, n. 125 – Bronte.

  Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Domenica, 17 Novembre 2019 09:44
RG 2: RIUNIONE DISTRETTO TERRITORIALE DEL VOLONTARIATO “RAGUSA 2" Martedì 26 novembre alle ore 17.00

Gent.mi Presidenti,

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, visto lo Statuto, invita gli ETS, operanti nel Distretto Territoriale del Volontariato “Ragusa 2”, alla riunione che si terrà:

Martedì 26 novembre alle ore 17.00 

presso l’ANTEAS, sita via dei Platani n. 37 – Ragusa.

Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare il Coordinatore Territoriale sig.ra Maria Letizia Altavilla.

- Domenica, 17 Novembre 2019 09:41
CSVE: RG - CORSO DI FORMAZIONE “BILANCIO SOCIALE” 15 e 16 novembre

CORSO DI FORMAZIONE “BILANCIO SOCIALE” a RAGUSA

Il CSVE organizza per i giorni 15 e 16 novembre a Ragusa, (Hotel IL Barocco), un corso sul Bilancio Sociale, un importante strumento per gli Enti di Terzo Settore. Ecco a seguire indicazioni, programma e motivazioni di rilievo:

 

Corso di Formazione 

“BILANCIO SOCIALE” 

Venerdì 15 novembre 2019 dalle ore 15,00 alle ore 19,00

Sabato 16 novembre 2019 dalle ore 9,30 alle ore 17,30

Sede: “HOTEL IL BAROCCO”, Via Santa Maria la Nuova, 1,

Ragusa Ibla (RG).

PER ISCRIVERTI AL CORSO CLICCA QUI

Conoscere il quadro giuridico di riferimento, comprendere le molteplici finalità ed i vantaggi per cui un ente dovrebbe presentare una rendicontazione sociale, con quali modalità, nonché acquisire indicazioni operative per la redazione del bilancio sociale.

Programma

  1. 1.    Il Quadro Normativo
  2. 2.    Comunicare il sociale
  • La rendicontazione sociale
  • La rendicontazione sociale e la teoria degli stake-holder
  • Definizione degli stake-holder
  • Gli strumenti
  1. 3.    Il Bilancio sociale
  • Modelli di Bilancio Sociale
  1. 4.    Bilancio di missione per gli ETS
  • Come si fa un bilancio di missione
  • Come deve essere redatto un bilancio di missione
  1. 5.      Esercitazione

 

  • Il percorso formativo sarà articolato in maniera da alternare teoria e pratica, basandosi su  casi concreti e sugli strumenti concretamente utilizzabili dalle associazioni.

Notizie utili:

 Il corso è aperto a tutti gli ETS della Provincia di Ragusa.

Per favorire l’accesso a tutti gli Enti saranno ammessi max 2 volontari per ETS.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino a un massimo di 30. Il corso, il pranzo e i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti.

Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte all’80% della giornata formativa. 

Il bilancio sociale è uno strumento di informazione e trasparenza, attraverso il quale gli enti di terzo settore (Ets) possono mettere a disposizione degli stakeholder (lavoratori, associati, cittadini, pubbliche amministrazioni, ecc.), secondo modalità definite dalle linee guida, informazioni circa le attività svolte, dei risultati sociali conseguiti dall’ente nell’anno; è al tempo stesso uno strumento utile alle Organizzazioni di Volontariato e agli altri Enti del Terzo Settore per la valutazione e controllo dei risultati conseguiti e che può quindi contribuire ad una gestione più efficace e coerente con i valori e la missione. Il codice del terzo settore prevede l’obbligatorietà del bilancio sociale per gli  enti del terzo settore con ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate superiori ad 1 milione di euro e per i centri di servizio per il volontariato, indipendentemente dalle dimensioni economiche della loro attività. Tutti gli altri Ets, r non essendo tenuti, possono redigere e pubblicare il bilancio sociale (per propria autonoma scelta, perché richiesto da un finanziatore, ecc.); se tali documenti volontari sono conformi alle linee guida potranno fregiarsi della dicitura «Bilancio sociale predisposto ai sensi dell'art. 14 del decreto legislativo n. 117/2017». Il bilancio sociale è redatto dall’Ets secondo linee guida adottate con decreto Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali del 4 luglio 2019 “Adozione delle Linee guida per la redazione del bilancio sociale degli enti del Terzo settore”.  (da cantiereterzosettore.it)

 
- Venerdì, 15 Novembre 2019 10:55
CSVE: RG - CORSO PRIMO SOCCORSO AZIENDALE 22 e 23 Nov.

CORSO DI FORMAZIONE

PRIMO SOCCORSO AZIENDALE


Venerdì 22 novembre 2019 ore 15.00 - 19.00
Sabato 23 novembre 2019 ore 9.30 - 17.30

Sede: HOTEL BORGO DON CHISCIOTTE

C.da Bugilfezza S.S. 115 Modica - IspicaMODICA (RG)

 

Iscrizioni chiuse per raggiungimento numero massimo di iscritti

Per iscriverti clicca qui


Il Corso intende fornire ai partecipanti gli strumenti necessari ad allertare il sistema di soccorso, riconoscere un’emergenza sanitaria ed attuare gli interventi di Primo Soccorso.

Programma

• ALLERTARE IL SISTEMA DI SOCCORSO

• RICONOSCERE UN’EMERGENZA SANITARIA

• ATTUARE GLI INTERVENTI DI PRIMO SOCCORSO

• ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SUI TRAUMI IN AMBIENTE DI LAVORO

• ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SULLE PATOLOGIE SPECIFICHE IN AMBIENTE DI LAVORO

• ACQUISIRE CAPACITA’ DI INTERVENTO PRATICO

• BLS-D

• TEST FINALE VALUTAZIONE GRADO DI APPRENDIMENTO DELLE CONOSCENZE PRATICHE

 

Notizie utili:
Il corso è riservato esclusivamente ai Volontari delle OdV della Provincia di Ragusa.
Per favorire l’accesso a tutte le organizzazioni di volontariato saranno ammessi max due volontari per Associazione.
Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino ad un massimo di 30. Il corso, il pranzo ed i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti. Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte all’ 80 % della giornata formativa.

 

- Venerdì, 15 Novembre 2019 10:10
EN: Chiusura punto operativo il mercoledì 13 novembre 2019.

“Spett.li Associazioni, comunichiamo che il punto operativo di Enna del CSVE  resterà chiuso mercoledì 13 novembre 2019.

 

Cordiali saluti”

 

- Mercoledì, 13 Novembre 2019 10:38
CSVE: SR - CORSO DI FORMAZIONE "ADDETTO ANTINCENDIO"

Corso di formazione

ADDETTO ANTINCENDIO

Venerdì 15 novembre 2019 ore 15.00 – 19.00

Sede: Parrocchia Sacra Famiglia, Viale dei Comuni 14, Siracusa

PER ISCRIVERSI AL CORSO CLICCA QUI

 

Il Corso intende Fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio secondo quanto previsto dal D.M. 10/03/98.

Programma Antincendio

Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso

1) L'incendio e la prevenzione:
– Principi della combustione;
– prodotti della combustione;
– sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
– effetti dell'incendio sull'uomo;
– divieti e limitazioni di esercizio;
– misure comportamentali.

2) Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio:
– Principali misure di protezione antincendio;
– evacuazione in caso di incendio;
– chiamata dei soccorsi.

3) Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili:
– istruzioni sull'uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi

 

Notizie utili:
Il corso è riservato esclusivamente ai Volontari degli ETS della Provincia di Siracusa.
Per favorire l’accesso a tutte le organizzazioni di volontariato saranno ammessi max due volontari per Associazione.
Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino ad un massimo di 30. Il corso ed i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti. Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte al 100 % della giornata formativa.

 

- Martedì, 12 Novembre 2019 07:32
CSVE: RG Corso di Formazione “BILANCIO SOCIALE”

    Corso di Formazione 

 

“BILANCIO SOCIALE” 

 

Venerdì 25 ottobre 2019 dalle ore 15,00 alle ore 19,00

 

Sabato 26 ottobre 2019 dalle ore 9,30 alle ore 17,30

 

E' STATO SPOSTATO AL VENERDI' 15 E SABATO 16 NOVEMBRE 

 

Sede: “HOTEL IL BAROCCO”, Via Santa Maria la Nuova, 1,

 

Ragusa Ibla (RG).

 

PER ISCRIVERTI AL CORSO CLICCA QUI

 

 

Conoscere il quadro giuridico di riferimento, comprendere le molteplici finalità ed i vantaggi per cui un ente dovrebbe presentare una rendicontazione sociale, con quali modalità, nonché acquisire indicazioni operative per la redazione del bilancio sociale.

Programma

  1. 1.    Il Quadro Normativo
  2. 2.    Comunicare il sociale
  • La rendicontazione sociale
  • La rendicontazione sociale e la teoria degli stake-holder
  • Definizione degli stake-holder
  • Gli strumenti
  1. 3.    Il Bilancio sociale
  • Modelli di Bilancio Sociale
  1. 4.    Bilancio di missione per gli ETS
  • Come si fa un bilancio di missione
  • Come deve essere redatto un bilancio di missione
  1. 5.      Esercitazione

 

  • Il percorso formativo sarà articolato in maniera da alternare teoria e pratica, basandosi su  casi concreti e sugli strumenti concretamente utilizzabili dalle associazioni.

 

Notizie utili:

 Il corso è aperto a tutti gli ETS della Provincia di Ragusa.

Per favorire l’accesso a tutti gli Enti saranno ammessi max 2 volontari per ETS.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e fino a un massimo di 30. Il corso, il pranzo e i relativi servizi offerti sono interamente gratuiti.

Sarà rilasciato attestato di partecipazione solo a coloro che avranno preso parte all’80% della giornata formativa.

- Martedì, 12 Novembre 2019 00:00

ENNA: Incontro formativo provinciale: GLI ADEMPIMENTI DELLE ODV: PRIVACY – REGISTRO REGIONALE – RIFORMA TERZO SETTORE – LEGGE 124/17

" Spett.li Associazioni di Enna e Provincia, vi invitiamo a partecipare all'incontro formativo provinciale :

 
GLI ADEMPIMENTI DELLE ODV:

PRIVACY – REGISTRO REGIONALE – RIFORMA TERZO SETTORE – LEGGE 124/17

VENERDI 23 Novembre ore 17.30

Presso la Casa del Volontariato di Enna, nei locali dell’ex sede A.V.O. in Via della Resistenza n. 92, nei pressi degli uffici anagrafe di Enna bassa.

Per procedere all’iscrizione, registrarsi al seguente link:

https://it.surveymonkey.com/r/PWW3C6L

Segui il CSVEtneo

Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.