CSVE - Centro di Servizio per il Volontariato Etneo - Iscrizione al registro regionale del volontariato dal 01 al 31 Gennaio 2020

Le organizzazioni di volontariato ai fini dell’iscrizione nel registro generale regionale del volontariato della Regione Sicilia, devono far pervenire, pena l’irricevibilità dell’istanza, entro e non oltre il seguente periodo:

 Per il primo semestre dell’anno dall’1 al 31 gennaio;
Le relative istanze d’iscrizione presso il Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali – Via Trinacria n. 34/36 – Palermo, allegando la seguente documentazione:

  1. Copia conforme all’originale dell’atto costitutivo e dello statuto;
  2. Dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, contenente la relazione sull’attività di volontariato svolta dall’organizzazione negli ultimi sei mesi, nonché sull’attività che intende svolgere;
  3. Dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, contenente l’indicazione del legale rappresentante e di coloro che rivestono le altre cariche sociali previste dallo statuto;
  4. Dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, contenente la il numero e l’elenco dei soci e dei volontari aderenti;
  5. Dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, contenente l’entità e la natura delle risorse disponibili;
  6. Dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, contenente il numero e le mansioni espletate da eventuali operatori esterni di cui l’organizzazione di volontariato si avvale con contratto di lavoro subordinato o autonomo;
  7. Dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, da produrre anche in forma negativa, con la quale si comunica se l’organizzazione è iscritta o meno presso altri registri e/o albi;

- Copia del certificato di attribuzione del codice fiscale dell’organizzazione richiedente l’iscrizione.

La sopra elencate dichiarazioni dovranno essere inoltrate al Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali – Servizio 3 – con un’unica autodichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, di cui si allega il relativo modello (Mod 2). Si precisa che le dichiarazione di cui ai numeri 3-4-5-6-7 dovranno essere contenute nel Mod. 2 dell’allegato B, la copia dello Statuto e dell’Atto Costitutivo deve essere conforme all’originale, la dichiarazione di cui al n. 2 dovrà essere sempre in forma di autocertificazione e dovrà contenere specificamente le attività svolte nei precedenti sei mesi indicando le date di realizzazione ed inoltre dovrà contenere le attività che l’Associazione intende svolgere nei mesi successivi. Si invitano le OdV ad inviare la documentazione a mezzo raccomandata A/R o personalmente ed evitare l’invio con PEC. Si ricorda che non fa fede il timbro postale!

Il Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali, si riserva di effettuare controlli sulla documentazione prodotta con autodichiarazione

PER INFO contattate la segreteria del CSVE

Top
Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi informativa…